Quantcast
M2 Cologno-Vimercate, Capitanio (Lega): "Chiesti 2.5 milioni, serve un'iniezione booster" - MBNews
Prolungamento

M2 Cologno-Vimercate, Capitanio (Lega): “Chiesti 2.5 milioni, serve un’iniezione booster”

Il Carroccio presenterà a tal proposito un emendamento alla Legge di Bilancio. 

massimiliano capitanio
Foto d'Archivio

2,5 milioni di euro: è questa la cifra richiesta della Lega da destinare al prolungamento della M2 da Cologno a Vimercate. Il Carroccio presenterà a tal proposito un emendamento alla Legge di Bilancio.

“Per passare dalle parole ai fatti serve una piccola ma significativa iniezione booster a questa infrastruttura, strategica per la mobilità e per la sostenibilità della Brianza Est. La Legge di Bilancio stanzia 50 milioni per il 2022 divisi tra Genova, Milano, Napoli, Roma e Torino e oltre 1 miliardo per gli anni successivi per l’estensione della rete metropolitana. Anche in vista delle Olimpiadi non è possibile sprecare altro tempo, visto che il Governo aveva già accolto un mio ordine del giorno nel dicembre del 2019 per impegnarsi a sostenere questo progetto. In questa sfida tutte le forze politiche sono impegnate trasversalmente e sono certo non mancherà il loro apporto” ha dichiarato Massimiliano Capitanio, deputato Lega in Commissione Trasporti e promotore dell’iniziativa.

Prolungamento M2 Cologno-Vimercate: sarà una linea metropolitana leggera

Lo scorso agosto è stato definito l’accordo tra Comune di Milano, Regione Lombardia, Città metropolitana di Milano, Provincia di Monza e Brianza e i comuni di Cologno Monzese, Brugherio, Carugate, Agrate Brianza, Concorezzo e Vimercate per il finanziamento dell’approfondimento del progetto di fattibilità tecnica ed economica per il prolungamento della linea metropolitana M2 da Cologno nord a Vimercate.

Fra le soluzioni ipotizzate dopo una lunga analisi di opportunità fra gli enti coinvolti, a partire dal progetto presentato nel settembre del 2019 da MM S.p.A. e rivisto più volte nel corso di numerosi incontri tecnici fino allo scorso maggio, trova consenso quella che prevede la realizzazione di una linea leggera in grado di mantenere le caratteristiche della metropolitana classica, la Light rail transit (LRT).

Dall’attuale capolinea della metropolitana di Milano M2 Cologno nord, questa moderna e leggera “spina dorsale” su rotaia potrà collegare in modo efficiente la popolosa zona nord-est della Città metropolitana di Milano con i comuni di Brugherio, Carugate, Agrate Brianza, Concorezzo e Vimercate per rispondere al bisogno di mobilità di un territorio molto ricco di attività imprenditoriali e al contempo fortemente residenziale.

 

leggi anche
METROPOLITANA-VERDE
Trasporti pubblici
M2 “light” fino a Vimercate: il prossimo treno è atteso nel 2022
commenta