Sport

Sunday night all’Arena per la Vero Volley Monza: arriva la Igor Gorgonzola Novara

Vero Volley Monza femminile di fronte alle novaresi nel posticipo della quarta giornata di andata della Serie A1 femminile.

vero-volley-monza-gorgonzola-novara

Tre giorni dopo la bella vittoria di Bergamo, la Vero Volley Monza di Marco Gaspari torna in campo. Dopodomani, domenica 24 ottobre, alle ore 20.30 (diretta Sky Sport Arena), sul taraflex dell’Arena di Monza, le monzesi sfideranno la Igor Gorgonzola Novara (acquista il bigliettonel posticipo della quarta giornata di andata della Serie A1 femminile 2021-2022.

Dopo i successi ottenuti su Chieri 3-1 e Bergamo 3-0, la Vero Volley punta al tris contro una delle squadre meglio organizzate del campionato. A parte lo scivolone contro Busto Arsizio all’esordio, Danesi e compagne hanno dimostrato di saper esprimere una pallavolo di altissimo livello, potendo contare su una correlazione muro-difesa solida, agevolata da un servizio efficace, e un attacco continuo. Caccia ai tre punti dunque per le rosablù, animate sia dalla voglia di presentarsi ai prossimi due appuntamenti in calendario, contro Conegliano in casa il 30 ottobre e contro Scandicci in Toscana il 7 novembre, con il morale alto che di vendicare la sconfitta subita dalle piemontesi la passata stagione in Semifinale Scudetto.

Per Novara l’obiettivo è il medesimo. La squadra di Lavarini, però, arriva al match contro Monza con uno stato d’animo differente, avendo subito una sconfitta sul campo di Conegliano in tre set. Guadagnati sei punti nelle prime due gare, vinte entrambe per 3-0 contro Firenze e Casalmaggiore, Chirichella e compagne vogliono riscattarsi e tornare a correre per non perdere contatto con la capolista.

LE DICHIARAZIONI PRE PARTITA
Marco Gaspari (allenatore Vero Volley Monza): “Sarà una partita molto importante, come tutte del resto. Non c’è tempo di fare festa dopo una vittoria, bensì analizzare le cose che sono andate bene e quelle che non hanno funzionato. La squadra deve trovare e mantenere continuità per questo trittico di partite di alto livello che ci aspetta. Sappiamo che Novara viene da una sconfitta a Conegliano, quindi avrà voglia di rivalsa. Anche noi però ce l’abbiamo dopo aver perso l’ultima Semifinale Scudetto contro di loro. Dovremo essere ordinati, soprattutto in ricezione, sfruttando la nostra fase di break-point. Dovremo giocare set per set, una palla alla volta, per cercare di arrivare all’obiettivo”.