22 Ottobre 2021 Segnala una notizia
Pusher perde il cellulare nell'ex Bosco della droga: alle chiamate "risponde" il vicesindaco

Pusher perde il cellulare nell’ex Bosco della droga: alle chiamate “risponde” il vicesindaco

14 Ottobre 2021
Durante l’ultima operazione di pulizia nell’ex Bosco della Droga con i volontari, il vicesindaco di Ceriano Laghetto, Dante Cattaneo, è tornato a casa con i sacchi mezzi vuoti (rispetto a qualche anno fa quando i rifiuti di pusher e dei loro clienti erano tonnellate).
Non sono però andati via completamente a mani vuote: “Un pusher ha avuto la sfortunata idea di tornare sul nostro territorio, probabilmente visto i rifiuti “freschi” solo da poche ore. – spiega Cattaneo – Preso in contropiede dalla nostra presenza, è fuggito via in modo rocambolesco abbandonando cellulare e altro materiale tecnologico che abbiamo consegnato ai Carabinieri. Non prima di rispondere personalmente al collega del pusher che, con accento magrebino, ci avvisava che “eravamo andati via”. Spero possa essere utile agli inquirenti il cellulare e la ricca rubrica ivi contenuta”.
Intanto i pattugliamenti continuano quotidianamente  con la Polizia Locale e l’ausilio dei cani antidroga Shane e Rotty.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi