Attualità

Monza: spintoni e insulti tra due clochard per la “postazione letto” in piazza Cambiaghi

L'aggressore, un cittadino di origine marocchina, è indagato in stato di libertà.

polizia-stato-monza-sirena-lampeggiante-12-mb

Ennesima aggressione in piazza Cambiaghi, a Monza. E’ successo nel primo pomeriggio di oggi, 28 ottobre 2021, poco dopo le ore 14.00: due senza tetto sono venuti alle mani. Oggetto del contendere, un giaciglio di fortuna dove trascorrere la notte.

Nessuno dei due ha voluto cedere il posto, probabilmente più confortevole, all’altro e così in un attimo dagli insulti sono passati agli spintoni. Ad avere la peggio, secondo quanto riportato dalla Questura, è stato un 37enne di origine rumena, che è stato trasportato al pronto soccorso del San Gerardo in codice verde. Fortunatamente non ha riportato ferite gravi.

L’aggressore, un cittadino di origine marocchina, è indagato in stato di libertà.

Non si tratta purtroppo di un caso isolato, non più tardi di una settimana fa, tra due clochard sono volati dei pugni per vecchi rancori.

Foto di repertorio MBNews