Quantcast
Monza, danni all'occhio dopo una sassata per l'uomo che si era presentato sanguinante al centro sociale di Lissone - MBNews
Attualità

Monza, danni all’occhio dopo una sassata per l’uomo che si era presentato sanguinante al centro sociale di Lissone

Si è ripreso l'uomo aggredito lo scorso giovedì 14 ottobre, dopo una violenta lite.

carabinieri monza

Il fatto era accaduto lo scorso giovedì, 14 ottobre, quando dal Centro Sociale Botticelli di Lissone, intorno alle 14, è partita la chiamata ai soccorsi per un uomo che si era presentato, sanguinante denunciando di essere stato aggredito.

Protagonisti della vicenda, due cittadini nigeriani, che secondo quanto riporta la Questura, sarebbero domiciliati a Lissone, si sono incontrati a Monza in via artigianelli. Luogo in cui sarebbe partita una violenta lite tra i due, scatenata da futili motivi.

Uno dei due protagonisti scappa in bici e raggiunge in centro di via Botticelli. Una volta entrato però, a seguito delle ferite riportate, sviene e viene trasportato privo di sensi, in codice rosso, al San Gerardo di Monza. Il secondo uomo coinvolto, invece si sarebbe recato da solo in ospedale, in codice verde, con qualche ferita alla testa.

L’uomo svenuto al centro sociale, sempre secondo quanto riportato dalla Questura, si è ripreso e le lesione riportate all’occhio sono non molto gravi e riguardano una protesi oculare, dove sarebbe stato colpito con un sasso.