Quantcast
Monza: al Binario 7 mitologia e attualità si mescolano in "Argonauti e Xanax" - MBNews
Cultura

Monza: al Binario 7 mitologia e attualità si mescolano in “Argonauti e Xanax”

Monza Binario 7: Secondo appuntamento per Teatro + Tempo Presente L’atteso spettacolo di Compagnia Caterpillar: un thriller teatrale contemporaneo dedicato all’era dell’ansia

Monza-Binario-7

Gli Argonauti di Compagnia Caterpillar arrivano al teatro Binario 7 di Monza: succederà da giovedì 21 a domenica 24 ottobre. Mitologia e attualità si mescolano nello spettacolo che indaga il nostro presente, sospeso tra paura e sogni, amicizia e isolamento: un presente in cui è facile perdere la rotta senza lavoro di squadra. Un vero e proprio thriller teatrale sulla nuova era: l’era dell’ansia. 

Fra l’altro giovedì  al termine dello spettacolo è previsto l’incontro dedicato alle “Età dell’ansia”.

LA TRAMA “ARGONAUTI E XANAX”

Nel poema epico Le Argonautiche, Apollonio Rodio racconta di giovani eroi salpati alla ricerca di un tesoro dal valore inestimabile: il vello d’oro. Oggi, però, i giovani Argonauti sembrano non salpare mai. Come in un inverno perenne che non lascia intravedere la stagione delle partenze, sette ragazzi, ex compagni di liceo, si ritrovano per risolvere il mistero di un amico. Marco, il più brillante e ambizioso di loro, da anni all’estero, è finalmente tornato in città, ma si è chiuso in casa e non vuole saperne di uscire. Sarà così che il gruppo, come una vera squadra di salvataggio, proverà a fare breccia nella fortezza in cui è rinchiuso, fino a scoprire che le mura che imprigionano l’amico sono quelle dell’ansia e degli attacchi di panico. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità sono milioni le persone che, oggi, si trovano imprigionate da queste mura. Come molte di loro, Marco trova nello Xanax una medicina, un anestetico ai propri mali: fino all’arrivo di Sara, l’unica che riuscirà a penetrare nella nebbia che lo avvolge. I due condivideranno le proprie paure in un vortice di amore e patologia che li porterà a rischiare la vita costringendo gli altri a un ultimo e disperato salvataggio.

INFORMAZIONI

Testo e regia Daniele Vagnozzi con Luigi Aquilino, Edoardo Barbone, Denise Brambillasca, Gaia Carmagnani, Pietro De Nova, Eugenio Fea, Ilaria Longo
assistente alla regia Noemi Radice
assistente alla drammaturgia Valentina Sichetti
scenografie e costumi Gaia Carmagnani
paesaggi sonori Danilo Randazzo
produzione Compagnia Caterpillar
con il patrocinio di Ordine degli Psicologi della Lombardia
nell’ambito della residenza al Teatro Filodrammatici di Milano
con il sostegno di Fondazione Monza e Brianza – Progetto Youth Bank 2019, Teatro Binario 7
progetto scuole in collaborazione con Jonas Monza e Brianza Onlus
si ringrazia ACS Abruzzo e Molise – progetto Zone Libre

DATE SPETTACOLI

giovedì 21 ottobre alle 21
venerdì 22 ottobre alle 21
sabato 23 ottobre alle 21
domenica 24 ottobre alle 16

BIGLIETTI

intero 18 € | Carta Più Feltrinelli 15 € | ridotto e abbonati 12 € | allievi Binario 7 10  € | under 18 6  €
Si consiglia l’acquisto online su www.binario7.org