22 Ottobre 2021 Segnala una notizia
Lissone, si presenta sanguinante al Centro Sociale Botticelli. Poi sviene e batte la testa

Lissone, si presenta sanguinante al Centro Sociale Botticelli. Poi sviene e batte la testa

14 Ottobre 2021

E’ successo nel primo pomeriggio di oggi, giovedì 14 ottobre, intorno alle 14 a Lissone, in via Botticelli.

Un uomo di 30 anni si è presentato all’interno del Centro Sociale Botticelli con una ferita lacero contusa sulla fronte denunciando di essere stato aggredito. Secondo quanto appreso, l’uomo, dopo aver denunciato l’accaduto sarebbe svenuto battendo la testa a terra.

Subito allertati i mezzi di soccorso. Sul posto è sopraggiunta un’ambulanza e una pattuglia dei Carabinieri di Desio. Secondo una prima ricostruzione, pare che l’uomo sia stato coinvolto in un acceso litigio con un altra persona poco fuori dal centro sociale. A seguito della lite, e della ferita riportata alla fronte, l’uomo si sarebbe poi sentito male perdendo i sensi.

A causa della brutta caduta, la vittima è stata poi trasportata in codice rosso al San Gerardo di Monza con trauma cranico.

Al momento non si conoscono ancora le dinamiche dell’accaduto. Seguiranno aggiornamenti.

Foto di repertorio MBNews

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Melissa Ceccon
Laureata in Lingue e Letterature Straniere alla Cattolica di Milano. Mamma e moglie. Scrivo sempre e da sempre: nel 2008, il mio primo articolo di cronaca locale. Da allora, non ho più smesso. Sul web racconto anche di libri e di mamme. Nella mia borsa non mancano mai: un romanzo, una penna, un blocco per gli appunti e lo smartphone per catturare immagini e video delle notizie più interessanti.


Articoli più letti di oggi