Quantcast
Busnago Volleyball Team, due vittorie e una sconfitta il bilancio del weekend - MBNews
Sport

Busnago Volleyball Team, due vittorie e una sconfitta il bilancio del weekend

Due vittorie e una sconfitta: questo il bilancio della seconda giornata di campionato per le formazioni del Busnago Volleyball Team, scese in campo sabato 23 ottobre nei rispettivi campionati.

busnago-volleyball-team-serie-b1

Serie B1

La B1 della Busnago Volleyball team, affidata a coach Mario Motta e Sara Ouarga, ha rotto il ghiaccio nel girone B, vincendo in quattro set sul campo della RothoBlaas Volano (Tn), al termine di un match complicato da alcuni infortuni, a cui la panchina ha saputo rimediare brillantemente. Beatrice Erba ha ricevuto il premio come miglior giocatrice della partita.

Il commento di coach Motta: “Una bella partita contro una grande squadra che ha costruito un roster per lottare per la promozione; noi non siamo stati da meno, abbiamo lottato su tutti i palloni e contro la sfortuna. Dopo un inizio punto a punto, piccolo allungo del Volano poi recuperato con una serie di battute di Cornelli, che ha chiuso il set con tre ace diretti. Secondo set molto bene, subito avanti di dieci punti poi gestito senza problemi; in battuta molto bene Nadia Rossi. Nel terzo set abbiamo purtroppo dovuto sostituire il nostro capitano per un risentimento alla spalla, prontamente sostituita da Nadia Di Tommaso; anche Camilla Cornelli un po’ affaticata è stata avvicendata da Sara Zonta”.

“A metà del set eravamo indietro di molti punti, poi abbiamo recuperato sino a-1, per poi subire tre punti consecutivi che ci hanno condannato. Abbiamo iniziato il quarto set con Di Tommaso e Zonta e nei primi punti abbiamo subìto l’infortunio al ginocchio di Alice Brunelli; al suo posto l’esordiente Elena Radice ha fatto una partita fantastica, con zero errori e solo ricezioni positive o perfette, che ci ha tenuto a galla nei momenti di difficoltà. Poi, sotto 16-19, l’allungo decisivo che ci ha permesso di conquistare l’intera posta”.

Prossimo impegno sabato 30 ottobre alle 18.30 al PalaBusnago contro l’Acciaitubi Picco Lecco

busnago volleyball team

Serie B2

Esordio casalingo amaro per la B2 di Alessandro Licata e Giovanni Perego; le giovani leonesse non sono riuscite a far valere il fattore campo contro la capolista Brembo Volley Team (Bg). In particolare battuta e ricezione hanno condizionato l’andamento e l’esito della gara: 14 gli errori in battuta rispetto ai 9 delle ospiti, solo 3 i punti diretti conquistati con il servizio rispetto ai 6 delle bergamasche.

Il commento di coach Licata: “Siamo una squadra giovane e se vogliamo competere con avversarie più esperte, il servizio è un’arma che dobbiamo saper usare e gestire con grande attenzione; sabato non solo non ha funzionato, ma è stato addirittura deleterio. Ogni volta che riuscivamo a colmare un gap con le avversarie, anziché ottenere qualcosa di più dalla fase break, siamo riusciti a sbagliare il servizio a metà rete. Lavoreremo con più attenzione perché non si può battere peggio in casa che in trasferta. Da gare come queste dobbiamo uscire con quel qualcosa in più che è conseguenza del confronto con giocatrici più esperte e stabili, e questo è sicuramente avvenuto. Il risultato è molto
severo, ma veritiero. Analizzeremo insieme alcuni momenti della gara per riuscire ad apprendere come possiamo migliorare il nostro modo di stare in campo in B2 e sicuramente affronteremo le prossime gare con l’obiettivo di mostrare i benefici di queste esperienze”.

Tabellino: Amoruso 9, Pandolfi 7, Spadolini, Zonca 2, Moroni 7, Lionello 5, Fenzio 4, Villani, Spigarolo. All.: Licata e Perego.

Prossimo impegno sabato 30 ottobre alle 21.00 sul campo del Brembate Sopra (Bg).

Serie C

Grande vittoria per la C, allenata da Max Bruini e Chiara Frigerio, impegnata al PalaBusmago contro il New Volley Project Vizzolo (Mi), al termine di una entusiasmante rimonta. Dopo un avvio di partita tentennante, le giovani leonesse sino sono riprese imponendo il proprio gioco spumeggiante. Decisiva la quarta frazione, in cui le busnaghesi, sotto 5-14, hanno recuperato punto su punto, con il sorpasso decisivo nel finale.

Il commento di coach Bruini: “I set persi non sono da buttare, perché ho visto una squadra coraggiosa che ha provato a mettere in atto ciò su cui abbiamo lavorato in settimana, anche forzando delle giocate in situazioni in cui magari avrebbe pagato fare cose più semplici. Nel terzo e nel quarto set abbiamo trovato la nostra identità e il giusto equilibrio, siamo cresciuti acquisendo consapevolezza. Complimenti a tutta la squadra: ogni ragazza ha dato il proprio contributo per portare a casa il risultato”.

Tabellino: Palmitessa, Barzago, Ribaldi M. 1, Mapelli 5, Cogliati 20, Bergamaschi 3, Federici 6, Pasotto (L), Napolitano 9, Gasparetti, Bagozzi, Griffi 2, Ribaldi G. 20, Brambilla (L). All.: Bruini e Frigerio.
Prossimo impegno sabato 30 ottobre alle 21.00 sul campo dell’Afa De Giorgi Villanuova Gavardo (Bs).