Salute

Avis Meda: al via i corsi per diventare addetti al trasporto sanitario e soccorritori-esecutori

La formazione è fornita da Avis Meda stessa gratuitamente da personale appositamente formato per questo scopo e che svolge contemporaneamente anche servizio in ambulanza.

Avis2

Nelle serate del 28 ottobre e 3 novembre, alle ore 21.00, presso la Sala Civica Radio di Meda, verrà presentato il nuovo corso per diventare addetti al trasporto sanitario e soccorritori-esecutori. Tutti i maggiorenni che siano in buona salute e che conoscano la lingua italiana sono candidabili a diventare volontari presso l’associazione Avis Meda.

I corsi che inizieranno permetteranno di formare due figure: l’addetto al trasporto sanitario e il soccorritore-esecutore.

La prima figura è impegnata nelle ore diurne svolgendo il trasporto sanitario non urgente e i trasporti sociali in convenzione col Comune di Meda. Quotidianamente le persone disabili di Meda e dei comuni limitrofi sono trasportate dalla propria abitazione al centro riabilitativo e viceversa. Su richiesta del cittadino, sono inoltre effettuati trasporti di persone che non sono in grado di essere trasferiti con un normale veicolo e che necessitano di una speciale attenzione, in vista di visite ed esami od a seguito di una dimissione ospedaliera. Per ottenere la qualifica di addetto al trasporto sanitario bisogna seguire un corso della durata di 46 ore cui segue un periodo di affiancamento sul campo.

La figura di soccorritore-esecutore è, invece, impegnata nelle ore notturne settimanali e durante i weekend per svolgere i servizi in emergenza. Il numero medio di turni svolti mensilmente da un nostro volontario è di 2 o 3. Per ottenere la qualifica di soccorritore-esecutore bisogna seguire il corso di 46 ore, in comune con gli addetti al trasporto sanitario, e completarlo con uno di 78 ore alle quali si aggiungono le ore di tirocinio in servizio per affinare sul campo le competenze acquisite a lezione.

“Lo slogan della campagna pubblicitaria per la promozione del nuovo corso è “Amplifica il valore delle tue azioni” e nella parte grafica due immagini, una in divisa e una con vestiti ordinari, sono affiancate e i soggetti svolgono azioni accomunabili da uno stesso valore. L’idea che vogliamo trasmettere è che in Avis Meda si ritrovano gli stessi valori delle azioni compiute nella vita ordinaria ma il contesto in cui esse si svolgono è diverso e così anche il loro significato”, spiega l’associazione.

La formazione è fornita da Avis Meda stessa gratuitamente da personale appositamente formato per questo scopo e che svolge contemporaneamente anche servizio in ambulanza. Le informazioni relative al nuovo corso, il modulo di iscrizione alle giornate di presentazioni e una descrizione di più ampia della campagna si trovano sul sito avismeda.it.

Più informazioni