24 Ottobre 2021 Segnala una notizia
Varedo, incendio ex Snia. Vergani: "Rifiuti non tossici ma tenete chiuse le finestre"

Varedo, incendio ex Snia. Vergani: “Rifiuti non tossici ma tenete chiuse le finestre”

26 Settembre 2021

Nuovo aggiornamento sullo spaventoso incendio che, ieri mattina all’alba, ha interessato la ex Snia, a Varedo.

Attualmente sul luogo il sindaco Filippo Vergani e Arpa Lombardia dove “si prende atto che la situazione dell’incendio è sotto controllo e monitorata costantemente dai Vigili del Fuoco” spiega il primo cittadino.

Nelle operazioni di spegnimento lo spostamento del materiale dall’interno all’esterno del capannone, in concomitanza con la depressione atmosferica causata dalla pioggia ha causato l’abbassamento del plume.

INCENDIO EX SNIA: “I RIFIUTI INCEDIANTI NON SONO TOSSICI”

Arpa riconferma che non sono stati incendiati rifiuti catalogati come tossici” prosegue Vergani rassicurando la cittadinanza.

“Le rilevazioni proseguono e i dati restano compatibili con un incendio di tale portata senza valori critici.”.

NESSUNA EVACUAZIONE MA TENERE LE FINESTRE CHIUSE

“Vale sempre il buon senso di tenere chiuse le finestre nei quartieri dove si percepisce maggior concentrazione di odore di bruciato. L’Arpa precisa che non vi è motivo di allarmismi o evacuazioni in quanto non si rendono necessarie”.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi