Quantcast
V-Team neopromosso in Serie A2: gli obiettivi di quest'anno tra sogni e difficoltà - MBNews
Sport

V-Team neopromosso in Serie A2: gli obiettivi di quest’anno tra sogni e difficoltà

Presentato a Monza, presso il Circolo Tennis Monza il nuovo V-Team di Tennis a squadre che affronterà da ottobre la Serie A2. Prima sfida il 3 a Palermo.

V-Team-Progetto-Tennis-squadra-maschile-serieA-mb

Obiettivo mantenere la categoria, ma mai dire mai. Presentata ieri, 22 ottobre, in serata, presso il Circolo Tennis Monza in Via Boccaccio, la nuova squadra del V-Team che, dal 3 ottobre, prenderà parte al nuovo campionato a squadre di tennis di Serie A2, unica squadra in provincia di Monza e Brianza a questi livelli, pronta a dare battaglia a partire dalla difficile trasferta che li vedrà impegnati in un complicato esordio contro il Circolo Tennis Palermo. “L’urna non è stata molto favorevole con noi – ha spiegato Duvier Medina, direttore tecnico del V-Team e capitano della formazione di A2 – perché ci ha inseriti in un raggruppamento molto tosto, con squadre ben attrezzate e di grande tradizione tennistica, Però noi abbiamo una buona rosa, ben costruita, equilibrata e quindi puntiamo a fare il nostro campionato mirando, per quest’anno, alla permanenza nella categoria”. Lo stesso ha poi voluto ringraziare tutti i collaboratori pronti ad accompagnarlo in questa avventura sottolineando come anche i numeri per i prossimi anni, siano davvero promettenti “- abbiamo superato la quota di 700 ragazzi iscritti e più di 300 adulti, più di 1000 persone frequentano i nostri circoli, e questo è importante perché tanti dei nostri risultati li abbiamo raggiunti con i nostri ragazzi fatti in casa, certo ci siamo rafforzati con apporti esterni per affrontare il nuovo campionato ma tanto fin qui è stato fatto con chi è cresciuto nei nostri vivai.”

Sempre dell’importanza del vivaio e della sfida che attende il V-Team ha parlato Marco Baio, capitano, insieme a Medina, della squadra: “siamo molto orgogliosi dei nostri ragazzi, quello che ci attende è un girone sicuramente difficile, ma non pensavamo a nulla di facile, anche perché la nostra squadra è alla prima partecipazione in questa categoria e, in più, dovremo affrontare la squadra più forte per prima e subito in trasferta. Come detto il nostro obiettivo è mantenere la categoria, ma mai dire mai, in passato sono successe cose meravigliose, certo sperate ma anche inaspettate. Quindi concentrati sull’obiettivo ma ci impegneremo a fare il massimo per andare anche più in là.” Del percorso fatto fin qui e del fantastico obiettivo raggiunto ha parlato anche Davide Albertoni, tra i membri della squadra che affronterà dal 3 ottobre la Serie A2 “siamo partiti da una Serie C molto complicata ma nonostante i gironi difficili abbiamo raggiunto con orgoglio la Serie B e l’anno scorso tutti noi abbiamo, fortunatamente, espresso il nostro miglior tennis che ci ha permesso di raggiungere il prestigio della serie A2”

Il nuovo V-Team all’assalto dell’A2

9 i giocatori in lista per il team brianzolo, dai membri del vivaio Davide Albertoni (classifica italiana 2.2) e Andrea Borroni (2.3) fino ai rinforzi stranieri di Mathias Bourgue, francese attualmente alla posizione numero 190 delle classifiche mondiali, e Alex Molcan, al suo best ranking al numero 119 Atp.

 

  • Bourgue Mathias Antoine Marie
  • Molcan Alex
  • Albertoni Davide
  • Borroni Andrea
  • Borroni Alberto
  • Fellin Manfred
  • Fellin Pietro Orlando
  • Ferrari Gianmarco
  • Germiniasi Mauro Aldo

La Serie A2 è uno step di grande prestigio per il V-Team, una realtà che è nata per promuovere il tennis e la pratica sportiva ormai 15 anni fa e che oggi coinvolge ben quattro circoli della provincia di Monza e Brianzaq: il Villa Reale Tennis, nel cuore di Monza (dove si svolgeranno tutte le partite casalinghe del V-Team), il Tennis Club Villasanta (il club affiliato che ha costruito la scalata in A2), il Vedano Tennis e la new entry del Concorezzo Tennis.

7 i team in ogni girone, assolutamente da evitare l’ultima posizione: la squadra così classificata retrocederà direttamente mentre dei playout contro le pari classificate di un altro girone aspetteranno le squadre classificate come 5° e 6°. La 4° classificata manterrà la posizione in categoria mentre parteciperanno ai playoff le prime 3.

Dopo l’esordio esterno a Palermo, l’agenda della Serie A2 2021 per il V-Team prevede l’impegno casalingo contro i lombardi del Tc Lecco (10 ottobre), poi l’osservazione del turno di riposo (17 ottobre), la sfida interna ai toscani del Match Ball Firenze (24 ottobre), la visita esterna al Ct Mario Stasi di Lecce (31 ottobre) e, per finire, i due appuntamenti di novembre in casa contro i piemontesi del Ronchiverdi (14 novembre) e l’ultima trasferta all’St Bassano del 21 novembre.  Prima di cominciare, speriamo nel migliore dei modi, abbiamo chiesto un commento, e un auspicio, per la nuova sfida che li attende ad alcuni ragazzi del V-Team.