22 Ottobre 2021 Segnala una notizia
Serie C, vittoria agevole per il Renate: battuta la Pro Sesto con un netto 3-0

Serie C, vittoria agevole per il Renate: battuta la Pro Sesto con un netto 3-0

27 Settembre 2021

Il Renate non si ferma più. Terza vittoria consecutiva in campionato e 5° posto raggiunto in classifica per la squadra guidata da Cevoli, autentico salvatore delle pantere, chiamato a sostituire Parravicini dopo pochissime partite – tutte sconfitte -. Dal suo arrivo per il Renate è iniziata un’altra stagione si potrebbe dire, poiché inanellare 3 vittorie consecutive dopo un inizio così sottotono era cosa difficile da immaginare, e invece il mister ha condotto il Renate verso acque limpide, quelle in cui le pantere nerazzurre sono abituate a navigare.

Una vittoria con uno scarto di 3 reti a 0, nonché una prestazione autorevole e convincente in casa propria non fa altro che spingere il Renate tra le favorite per la vittoria del girone – o comunque per giocarsi la promozione in B  tramite playoff -. Tutti i tifosi, nonché la Brianza intera sperano ciò possa accadere, poiché a oggi le squadre brianzole appartenenti a un campionato professionistico sono solo 3: Renate, Seregno e Monza, con le prime due che giocano in Serie C – nello stesso girone – mentre il Monza addirittura in Serie B, e con prospettiva di farcela davvero, quest’anno, a poter entrare a far parte delle migliori 20 squadre italiane.

Il match tra Renate e Pro Sesto in pillole

Le due squadre si schierano rispettivamente con un 4-3-1-2 e un 4-4-2.

Sin dall’inizio tra le due squadre sembra che sia il Renate la più pimpante, e così si rivela essere anche l’andamento della gara.

Il primo gol viene realizzato dalla squadra di casa al 34′ del primo tempo – forse sarebbe meglio dire che sia la Pro Sesto a farselo da solo -, e consiste in un autogol sfortunato da parte del portiere, che su punizione di Galuppini prova a intervenire sopo che la palla finisce sul palo, senza però riuscire a tenerla in campo.

Nella ripresa la Pro Sesto prova a reagire e per poco non riesce a pareggiare: Scapuzzi si trova in 2 contro 1 insieme a Grandi in area di rigore contro il portiere del Renate, ma nel momento cruciale non passa la palla al compagno e tira, centrando il palo.

Al 70′ i nerazzurri passano sul 2-0: Maistrello calcia a porta vuota non sbagliando.

Il tris arriva nei minuti di recupero, con un tiro al volo di Sarli che beffa Del Frate.

La prossima partita del Renate lo vedrà impegnato contro il Sudtirol in tasferta.

Il tabellino

Renate – Pro Sesto 3 – 0 (1 – 0)

RENATE (4-3-1-2): Drago; Anghileri (49′ st Merletti), Silva, Possenti, Esposito A.; Baldassin (44′ st Sarli), Ranieri, Celeghin (24′ st Marano); Galuppini (44′ st Costanzo); Maistrello, Rossetti (24′ st Morachioli). A disposizione: Albertoni, Chakir, Ferrini, Ermacora, De Meo, Rosa, Sala. All. Cevoli

PRO SESTO (4-4-2): Del Frate; Mazzarani, Pecorini, Caverzasi, Della Giovanna (33′ st Capelli); Ghezzi (17′ st Buongiorno), Brentan, Gattoni (27′ st Marchesi), Scapuzzi; Grandi (27′ st Cerretelli), Gianelli (33′ st Lucarelli). A disposizione: Bagheria, Maldini, Gualdi, Marzupio, Capogna, Parrinello, Giubilato. All. Di Gioia

ARBITRO: Sig. Perri di Roma 1 (Sig. Linari di Firenze, Sig. Peloso di Nichelino; Sig. Albano di Venezia)

RETI: 35′ Galuppini, 26′ st Maistrello, 50′ st Sarli

NOTE: Giornata mite con forti precipitazioni piovose, terreno di gioco in buone condizioni. Nessun espulso, ammoniti Possenti, Rossetti, Anghileri, Silva (R), Pecorini, Del Frate, Mazzarani, Lucarelli (P). Calci d’angolo: 2-2. Recupero: 2′ pt + 6′ st.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Gatti


Articoli più letti di oggi