Quantcast
Concorezzo celebra San Rainaldo: fino a domenica il convegno con esperti internazionali - MBNews
Cultura

Concorezzo celebra San Rainaldo: fino a domenica il convegno con esperti internazionali

Ieri, 9 settembre, si aperto al Cineteatro San Luigi il ciclo di eventi dedicati proprio al 700esimo anniversario (1321-2021) dell’arcivescovo di Ravenna al tempo di Dante.

convegno-Rainaldo-da-Concorezzo

Docenti da tutta Europa, un viaggio nella storia di 700anni fa, i templari, il ruolo del papato e delle monarchie, processi e battaglie per i diritti. Il tutto centrato sulla figura di San Rainaldo da Concorezzo. Ieri, 9 settembre, si aperto al Cineteatro San Luigi il ciclo di eventi dedicati proprio al 700esimo anniversario (1321-2021) dell’arcivescovo di Ravenna al tempo di Dante.

Le iniziative sono state organizzate dal “Comitato promotore delle celebrazioni per il VII centenario di San Rainaldo da Concorezzo”, nato ufficialmente tre anni fa: l’11 settembre 2018. Comitato di cui fanno parte il Comune, la parrocchia dei Santi Cosma e Damiano, la libreria La Ghiringhella e l’Archivio Storico della città.

L’apertura del convegno è stata curata dal coordinatore scientifico Gabriele Archetti che ha introdotto lavori e relatori. Ieri oltre al primo cittadino Mauro Capitano sono intervenuti anche l’Assessore all’Autonomia e Cultura di Regione Lombardia Stefano Bruno Galli e il deputato Massimiliano Capitanio. Quest’ultimo ha aperto i lavori commentando “Per me è un’onore poter partecipare all’avvio delle celebrazioni del nostro Santo. Questo ci unisce idealmente con un filo rosso alla città di Ravenna e alla morte del più grande interprete della letteratura a livello mondiale della poesia, Dante Alighieri”.

“Il convegno che si sta svolgendo è un evento storico – ha sottolineato il primo cittadino -. L’aspetto positivo, al di là della straordinaria valenza culturale del convegno, è stato quello della partecipazione dei cittadini. Ieri, all’inaugurazione, abbiamo visto tanti non addetti ai lavori seduti nel cineteatro. Un segno evidente della partecipazione della città alle celebrazioni per il 700^ anniversario della morte di San Rainaldo che sono ormai entrate nel vivo e che proseguiranno fino a ottobre”. Sulla valenza culturale è intervenuto anche l’assessore regionale Galli: “La cultura ed eventi come questo sono fondamentali, perchè sono in grado di ricostruire una socialità che oggi è disgregata per via della pandemia”.

Insomma sta accadendo qualcosa di straordinario e di irripetibile per la città di Concorezzo: “Ricordare Rainaldo significa ricordare da dove veniamo, scavare le nostre radici, rafforzare la nostra cittadina” – ha commentato Stefano Meregalli, coordinatore del Comitato che, oltre ai ringraziamenti, ha ripercorso gli studi portati avanti negli anni e auspicato che il convegno possa essere un ulteriore passo di ricerca e conoscenza della figura del Beato.

Ma il convegno, che durerà fino a domenica con la presenza di relatori provenienti dai principali atenei italiani ed europei, è solo uno dei tantissimi eventi in programma. Altro appuntamento degno di nota è la mostra “I mosaici antichi di Ravenna – le fedeli riproduzioni dell’arte musiva ravennate” che verrà inaugurata sabato 25 settembre, alle 11, nella sala delle mostre di Villa Zoja in via Libertà 74: occasione, questa, anche per riaprire ufficialmente al pubblico la villa per la prima volta dopo la chiusura per lavori di restauro.

IL CALENDARIO COMPLETO 

Dal 9 all’11 settembre, al Cineteatro San Luigi: Il convegno internazionale di studio “Rainaldo da Concorezzo per il VII centenario della morte”; dal 25 fino al 31 ottobre sarà possibile visitare la mostra dei mosaici antichi; appuntamento il 7 ottobre, alle 21, ancora al Cineteatro per lo spettacolo “Nel mezzo del cammin di nostra vita” e poi, il 28 ottobre, sempre alle 21, convegno popolare “Rainaldo da Concorezzo, Ambasciatore del Papa e giudice dei Templari”.

Per quanto riguarda le celebrazioni liturgiche, invece, si segnalano: domenica 12 settembre, alle 18, la Santa Messa celebrata Monsignor Mario Delpini; sabato 16 ottobre Pellegrinaggio a Ravenna e domenica 31 ottobre alle 12 Santa Messa celebrata da Monsignor Lorenzo Ghizzoni.

Per maggiori informazioni c’è anche il sito dedicato www.sanrainaldo2021.it