17 Ottobre 2021 Segnala una notizia
Regione Lombardia pronta alla terza fase: dall'11 ottobre si può prenotare il richiamo

Regione Lombardia pronta alla terza fase: dall’11 ottobre si può prenotare il richiamo

20 Settembre 2021

Per il terzo mese consecutivo Regione Lombardia resta in zona bianca con circa l’87%  della popolazione che ha ricevuto almeno la prima dose di vaccino e l’82%, invece, che ha completato il ciclo.

“ Non posso che affermare che i nostri sono risultati eccellenti, la Lombardia è un esempio per il Paese – sottolinea subito il Presidente Attilio Fontana che ha aperto la conferenza stampa per parlare della situazione vaccini – un ringraziamento va sicuramente a tutta la macchina organizzativa ma anche, soprattutto, ai cittadini che hanno capito l’importanza di vaccinarsi”.

Ringraziamenti a cui si accoda anche la Vice Presidente Letizia Moratti che fa un plauso specifico ai più giovani : “nella fascia 19-29 abbiamo registrato un più 90% mentre andiamo oltre l’86% per i piccoli nella fascia 12-19 anni – afferma – questo significa che dobbiamo ringraziare i più giovani che hanno ben compreso la necessità e l’importanza dei vaccini, ma anche le mamme, i papà e i pediatri che hanno saputo ben consigliare”.

C’è da dire che un picco di richiesta vaccinale si è registrato dopo il 14 settembre a seguito dell’obbligatorietà di Green Pass: se il 15 settembre 2021 le prenotazione di prima dose non superavano erano 7.454, sono balzate a 19.239 il 17 settembre.

La Moratti, poi, fa sue le parole pronunciate da Anthony Fauci rimarcando come  il contributo della Lombardia abbia portato l’Italia al successo in questa fase di emergenza sanitaria attraverso la campagna vaccinale.

“L’Italia sta andando bene, meglio degli Usa, ora è diventata un esempio per il mondo”, dichiarava tempo fa Fauci.

I numeri

La conferenza stampa organizzata da Regione Lombardia, con il Presidente Attilio Fontana, la Vicepresidente Letizia Moratti, Guido Bertolaso, l’Assessore Pietro Foroni e il Dottor Giovanni Pavesi direttore generale Welfare, ha avuto come obiettivo quello di rendere al corrente la cittadinanza della situazione sanitaria alla chiusura della fase massiva delle vaccinazioni.

Le somministrazioni totali sono state 14.579.196, circa 146 dosi per 100 abitanti; i cittadini assistiti completamente vaccinati sono stati 7.322.192 mentre quelle assistiti in attesa di seconda dose sono 501.800; quelli coperti da almeno una vaccinazione 7.832.992

La nuova fase della campagna vaccinale: terza dose o richiamo?

Tanto si è detto, e polemizzato, sulla terza fase della campagna vaccinale. Tema su cui si dilungato non poco Guido Bertolaso durante la conferenza stampa di Regione Lombardia.

“Inizio subito con il chiarire che, da oggi 20 settembre, potranno fare la dose addizionale di vaccino le persone più a rischio, ovvero gli immunocompromessi – specifica – mentre dovranno fare il richiamo (a partire dall’11 ottobre, ndr) i soggetti a maggior rischio di complicanze, come gli over 60, gli ospiti delle RSA, gli operatori sanitari”.

Questi ultimi dovranno fare il richiamo non prima di 6 mesi dalla seconda dose. Mentre gli immunocompromessi (trapiantati, in attesa di trapianto, malati oncologici, con immunodeficienza ecc) dovranno fare una dose aggiuntiva, che non è un richiamo, non prima di 4 settimana dalla seconda.

Le vaccinazioni continueranno ad essere effettuate negli hub che rimarranno aperti, oppure negli ospedali per gli immunocompromessi. Attive anche le vaccinazioni domiciliare, nelle RSA o domiciliari. Quasi a termine la sperimentazione dei vaccini nelle farmacie e nelle aziende, che hanno riscontrato secondo Bertolaso un buon successo. “La novità che vogliamo aggiungere in questa terza fase è quella di incaricare anche gli ambulatori dei medici di famiglia”.

Questa terza fase, conclude Letizia Moratti “sarà a cavallo con la chiusura della fase di transizione, cioè quella che stiamo vivendo in questo momento con le ultime chiamate ai vaccini per chi ancora non lo aveva fatto e quella vaccinale contro l’influenza che va da ottobre a fine dicembre”.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Melissa Ceccon
Laureata in Lingue e Letterature Straniere alla Cattolica di Milano. Mamma e moglie. Scrivo sempre e da sempre: nel 2008, il mio primo articolo di cronaca locale. Da allora, non ho più smesso. Sul web racconto anche di libri e di mamme. Nella mia borsa non mancano mai: un romanzo, una penna, un blocco per gli appunti e lo smartphone per catturare immagini e video delle notizie più interessanti.


Articoli più letti di oggi