23 Settembre 2021 Segnala una notizia
Desio, Villa Longoni riapre al pubblico con un percorso da fiaba

Desio, Villa Longoni riapre al pubblico con un percorso da fiaba

15 Settembre 2021

Tre weekend, il 18 e 19 settembre, il 25 e 26 settembre e il 2 e 3 ottobre, di visite in occasione della XIX di Ville Aperte in Brianza per riscoprire Villa Longoni attraverso un percorso sulla fiaba pensato per i bambini e con le visite classiche per conoscere la storia della Villa e del calzificio ELGI.

Una Villa da Fiaba

Una Villa da Fiaba (18-19 settembre | 25-26 settembre) è un percorso immersivo fatto di installazioni visive e sonore alla scoperta del mondo delle fiabe e dei suoi significati simbolici!

I meravigliosi ambienti dli Villa Longoni permetteranno ai visitatori di esplorare una dimensione antica e sognante fatta di installazioni artistiche realizzate artigianalmente, libri che diventano foreste, racconti sussurrati all’orecchio, profumi, suoni magici e disegni leggeri come sogni…

Un momento di stupore in cui perdersi, cercare e ritrovare quel luogo dell’anima attraverso il potente immaginario simbolico ed iconografico delle fiabe classiche.

Gli ambienti tematici:

1. BIANCANEVE: nelle ampie sale inferiori prenderà vita la fiaba di Biancaneve, nella versione originale dei fratelli Grimm attraverso il racconto da ascoltare in cuffia, ritmato da suoni capaci di risvegliare l’immaginario. L’immaginazione dei visitatori sarà stimolata anche da piccole installazioni visive, da cercare per le sale come sassolini su un sentiero.

2.LA TRACCIA SEGRETA: sei cigni, tre fratelli, sette corvi, tre capelli d’oro del diavolo… le fiabe sono piene di numeri simbolici e di colori che raccontano emozioni, come ad esempio una regina che diviene verde e gialla d’invidia. L’ultima sala permette di rintracciare questi elementi fondamentali a livello simbolico.

3. LA FORESTA BUIA: come scrive Propp, “L’eroe della fiaba, il principe, la figliastra scacciata di casa o il soldato fuggiasco, inevitabilmente si ritrovano in un bosco”. La foresta costituisce un vero e proprio rito di iniziazione, perché è nella sua meravigliosa oscurità che si compie la trasformazione.

4. UNA CASA NEL BOSCO: la casa della strega o la casa dell’orco sono luoghi che paiono offrire un rifugio ma che si rivelano pieni di insidie. Oppure ancora piccole case abbandonate in cui fratellino e sorellina possono rifugiarsi. In questa sala ricreeremo queste singolari atmosfere.

5. L’AIUTO PREZIOSO: spesso gli animali si rivelano aiutanti preziosi, pronti a ricambiare le gentilezze offerte dai più cortesi protagonisti. Formiche operose, caprette dal cuore magico e molti altri animali saranno pronti a stupire la nostra fantasia.

6. IL DONO MAGICO: un guscio di noce può contenere un tesoro, specchi parlanti possono rivelare segreti… In questa stanza la meraviglia ci aspetta per sognare una dimensione in cui tutto è possibile.

A chi è destinato: il percorso è pensato per bambini dai 5 anni in su e per adulti. Ciascuno potrà leggere diversi significati.
Durata del percorso: 45 minuti
Modalità di fruizione: sono previsti accessi in Villa ogni 45 minuti con gruppi di massimo 10/15 visitatori alla volta (bambini inclusi). Ad ogni visitatore verranno fornite delle cuffie ad uso esclusivo per poter ascoltare racconti e paesaggi sonori che faranno da guida nel percorso.

Costo del biglietto: 6 euro – gratuito per i bambini fino ai 4 anni e per i disabili (in questi due casi non è necessario acquistare il biglietto ma bisogna segnalare la presenza di persona disabile o bambino/a fino a 4 anni mandando una mail a [email protected])

I biglietti vanno acquistati online. È necessario presentarsi in Villa Longoni 15 minuti prima dell’inizio della visita prenotata con GreenPass e biglietto a portata di mano (cartaceo o su cellulare).

Il percorso è organizzato da Consorzio Comunità Brianza, ideazione e progettazione artistica a cura di RadiceTimbrica Teatro in collaborazione con Tre Effe Cooperativa Sociale e con il supporto tecnico di Mondovisione; con il patrocinio del Comune di Desio; con il contributo di Fondazione della Comunità di Monza e Brianza, DIERRE e di MammaRaffa.

 

Visite classiche

 2-3 ottobre

Un percorso guidato attraverso la mostra permanente CASA E BOTTEGA che raccoglie fotografie d’epoca della famiglia Longoni, stampe e documenti legati al calzificio e antiche fotografie della Villa. Scoprirete così la storia produttiva del “Calzificio Elgi”, le evoluzioni architettoniche della Villa e le vicende dei suoi abitanti.

Con la guida del professore e storico desiano, Massimo Brioschi. E’ prevista una visita anche all’antica Limonaia dove verranno presentati i laboratori del fare, percorsi di avvicinamento al lavoro che si basano sul metodo del learning by doing in cui i giovani, condotti da adulti esperti, imparano a conoscere e utilizzare i propri talenti attraverso il fare.

Durata del percorso: 45 minuti
Costo del biglietto: 5 euro prenotazioni obbligatorie

 

Per tutte le visite

L’accesso è consentito ai possessori di GREEN PASS, nel rispetto del Dl n.105 del 23/07/2021. La certificazione può essere esibita in formato cartaceo o digitale (il controllo da parte degli operatori avverrà tramite verifica con app“VerificaC19” del Ministero della Salute). Oppure sarà possibile accedere con• Attestazione di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 (validità 6 mesi)• Attestazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Sars-CoV-2 (con validità 48 ore). Sono esentati dalla certificazione i bambini al di sotto dei 12 anni e coloro che per comprovati motivi di salute, sulla base di idonea certificazione medica, non possono vaccinarsi.

Per maggiori informazioni: www.villalongoni.it [email protected] | + 39 348 4652603

Foto Consorzio Comunità Brianza

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi