17 Ottobre 2021 Segnala una notizia
Anteprima [Foto-Video] della mostra con le riproduzioni dei mosaici di Ravenna

Anteprima [Foto-Video] della mostra con le riproduzioni dei mosaici di Ravenna

24 Settembre 2021

Una mostra preziosa, dal sapore antico e moderno al tempo stesso e dai profondi significati artistici e religiosi. Le sale di Villa Zoja a Concorezzo si sono arricchite con le riproduzioni dei mosaici dedicate a San Rainaldo, arrivati nel Comune brianzolo in occasione delle celebrazioni per ricordare il beato a 700 anni dalla sua morte. La mostra “I mosaici antichi di Ravenna” è tra gli appuntamenti di rilievo di tutta la kermesse (ecco tutti gli appuntamenti in programma) e verrà ufficialmente inaugurata domani, 25 settembre.

Noi di MBNews, però, abbiamo avuto il privilegio di poter ammirare queste esclusive opere in anteprima. Questa mattina, venerdì 24, infatti, siamo stati ospiti di Villa Zoja e abbiamo potuto vedere da vicino queste fedeli riproduzioni risalenti agli anni ’50: è esposta una collezione di 44 opere, la più grande delle quali “Il corteo imperiale di Teodora” misura oltre 4 metri, che a noi è piaciuta molto e che vogliamo condividere con i nostri lettori attraverso questo articolo, certi che anche voi rimarrete incantati da tanta bellezza.

Questi mosaici, presenti a Ravenna, città che ha visto la presenza di Rainaldo sulla cattedra arcivescovile, sono stati realizzati dal Gruppo Mosaicisti dell’Accademia di Belle Arti di Ravenna, seguendo una metodologia complessa e molto rigorosa. Un lavoro artistico davvero ammirevole, che si percepisce in ogni mosaico.

Non è un caso se, negli anni, questa mostra è stata allestita in varie città d’Italia e anche all’estero, come Vienna, Parigi, San Pietroburgo, New York per citarne alcune: ha viaggiato in 35 nazioni ed è stata presentata per la prima volta a Parigi nel 1951 .

Come dicevamo, la mostra aprirà al pubblico sabato 25 settembre alle 11 e sarà visitabile fino a domenica 31 ottobre e noi, ci permettiamo di invitarvi a visitarla perché sarà una piacevole scoperta: in esposizione ci saranno le riproduzioni dei mosaici presenti presso il Mausoleo di Galla Placidia, la Basilica di San Vitale e di Sant’Apollinare Nuovo, il Battistero Neoniano e la Cappella Arcivescovile

INFORMAZIONI

I visitatori potranno prenotare visite guidate della mostra, che ha ottenuto il patrocinio di Regione Lombardia, della Provincia di Monza e Brianza e della città di Ravenna. Le prenotazioni per le visite guidate potranno essere effettuate dal 17 settembre, avranno un costo di 3 euro e una durata di 45 minuti circa. Gli ingressi saranno invece liberi. Clicca qui per conoscere gli orari

  • Sede della mostra: Villa Zoja, via Libertà 74 Concorezzo
  • Inaugurazione: sabato 25 settembre 2021 ore 11.00
  • Periodo di apertura mostra: da sabato 25 settembre a domenica 31 ottobre 2021
  • Ingresso visita libera: Gratuito
  • Ingresso visita guidata:
    • Adulti: Euro 3,00
    • Ragazzi fino a 17 anni: gratuito
    • Visite organizzate da scuole di ogni ordine e grado: gratuito
  • Accesso alla mostra: per l’accesso alla mostra è obbligatoria la mascherina ed è richiesta la presentazione di Green Pass secondo quanto disposto dal D.L. 105 del 23.07.2021 ad eccezione dei soggetti esclusi da tale obbligo ai sensi di legge
  • Per prenotazione visite guidate e orari di apertura al pubblico per visite libere consultare il sito www.sanrainaldo2021.it o rivolgersi alla biblioteca comunale tel. 039/62800203-204

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Simona Sala
Simona Sala tra i fondatori nel 2008 di MB News, responsabile marketing e social manager. La mia passione sono i viaggi e la fotografia, passioni che vanno a braccetto. Ma quando per questioni di tempo non posso andare dove vorrei leggo, leggo, leggo meglio se diari di viaggio o storie di Paesi lontani. Mi piacciono la chiarezza, le persone genuine e la buona cucina.


Articoli più letti di oggi