Attualità

Francesca Mirarchi, lutto a Lissone: commozione ai funerali della giovane atleta

I funerali di Francesca Mirarchi sono stati celebrati nella chiesa San Pietro e Paolo in piazza Giovanni XXIII, a Lissone.

chiesa funerali lissone

Infinita tristezza per una vita spezzata a soli 19 anni. La morte della giovane promessa dell’atletica, Francesca Mirarchi, ha lasciato tutti sgomenti. La tragedia, avvenuta lo scorso 30 luglio a causa di un incidente in montagna ai Laghi Gemelli, in Alta Valle Brembana, ha fatto spazio al cordoglio più sentito oggi, 2 agosto, in occasione dei suoi funerali, celebrati nella chiesa San Pietro e Paolo in piazza Giovanni XXIII, a Lissone. Chiesa gremita per stringersi alla famiglia in questo terribile momento.

GIOVANE PROMESSA DELLO SPORT, SEMPRE SOLARE E DISCRETA

Una ragazza solare, educata e molto discreta: così la ricordano i suoi affetti più cari, come il mondo dello sport, tanto amato dalla 19enne, che non si capacita di quanto accaduto quella maledetta mattina.

Francesca, atleta in maglia verde dal 2017 al 2020, nel 2018 aveva conquistato il titolo di campionessa regionale nella 4×400 allieve insieme alle compagne dell’Atletica Riccardi 1946, mentre era stata ottava nella 4×100 ai CDS allieve.  “Il presidente Sergio Tammaro e tutta l’Atletica Riccardi Milano 1946 mandano un grande abbraccio a Giuseppe Mirarchi, amico della Riccardi e riferimento per la CBA Cinisello Balsamo legata per anni da una bella collaborazione con la nostra società, e a tutta la sua famiglia in questo momento di infinito dolore”.

RAGAZZA CRESCIUTA A PANE E SPORT: AMMINISTRAZIONI IN LUTTO

Una ragazza cresciuta a pane e sport, Francesca. Il padre Beppe è presidente della Cba, realtà sportiva di Cinisello Balsamo punto di riferimento per il mondo dell’atletica, dove Francesca aveva cominciato il servizio civile presso l’ufficio sport. 

Lissone, la città di origine della ragazza, oggi è in lutto. “A Francesca un saluto da parte della città. Con il cuore pieno di sgomento e di tristezza ci accorgiamo di quanta energia, bellezza e sogni trasmettevi. Sei una forza. Un abbraccio di vicinanza alla tua famiglia” ha commentato il sindaco, Concetta Monguzzi.

“Una grave tragedia la perdita di Francesca Mirarchi, la diciannovenne, che stava facendo un tirocinio nel nostro comune, che ha perso la vita dopo essere caduta da un salto di roccia, nell’Alta val Brembana.
Sono vicino alla famiglia, anche per l’amicizia che mi lega al padre Beppe, Presidente della Società sportiva CBA. Una tragedia su cui non ci sono parole” ha detto il sindaco di Cinisello Balsamo, Giacomo Ghilardi.
“Una notizia che ci sconvolge. Da pochi mesi Francesca aveva iniziato un tirocinio in Comune a Cinisello Balsamo presso il Settore Sport. Non ci sono parole per esprimere un dolore tanto grande. Lavorare con te è stato un privilegio. Il settore Sport e Politiche Giovanili esprimono cordoglio e vicinanza alla famiglia” questo il commento dell’assessore Daniela Maggi.
“Anci Lombardia, unendosi al messaggio del suo Vicepresidente e Sindaco di Cinisello Balsamo, Giacomo Ghilardi, rivolge le più sentite condoglianze alla famiglia e a tutte le persone care a Francesca, ricordandone l’impegno e l’esempio a servizio della comunità” il cordoglio di Anci Lombardia.
“Ai genitori e a tutti i suoi cari porgiamo le nostre più sentite condoglianze. Un abbraccio in particolare al padre Beppe, conosciuto da tanti di noi in quanto presidente della società sportiva C.B.A Cinisello Balsamo Atletica” ha dichiarato il gruppo del PD di Cinisello Balsamo.

LA NOTTE IN TENDA CON GLI AMICI, POI LA TRAGEDIA 

Francesca Mirarchi ha perso la vita dopo essere caduta da un salto di roccia nella zona dei Laghi Gemelli.
Aveva trascorso la notte in tenda nei pressi del rifugio con un gruppo di amici e la mattina dopo era uscita per andare a vedere l’alba. A lanciare l’allarme i suoi compagni preoccupati non vedendola ritornare.
I soccorritori (Cnsas e Sagf) hanno perlustrato i sentieri dell’area (sono stati impiegati anche i droni di Areu – Cnsas Lombardia), fino a quando una squadra ha ritrovato il corpo della ragazza, alla base di un salto di roccia.
Più informazioni