23 Settembre 2021 Segnala una notizia
Seregno, è iniziata la nuova stagione 2021/22: la Serie C è alle porte

Seregno, è iniziata la nuova stagione 2021/22: la Serie C è alle porte

26 Luglio 2021

Campanella d’avvio della nuova stagione agonistica per il Seregno, che si è ritrovato allo stadio Ferruccio, prima del trasferimento ad Arona, dove rimarrà fino a venerdì 13 agosto, allenandosi quotidianamente a Dormelletto.

L’intensa giornata è stata introdotta dalla conferenza stampa di presentazione del nuovo direttore generale Ninni Corda, ospitata dalla residenza giussanese del presidente Davide Erba. “Oggi comincia per noi una nuova avventura” – ha spiegato Erba. “Con Corda, abbiamo puntato su un dirigente di provata esperienza, un vincente assoluto, capace spesso e volentieri di stravincere. Utilizzo il termine stravincere, perché quando si ottengono risultati con budget ridotti, come lui ha fatto in più circostanze, è giusto dire che si è stravinto”.

La palla è passata poi proprio a Corda, che torna in Lombardia dopo essere riuscito a ricondurre il Como tra i professionisti e dopo un biennio a Foggia, impegnativo ma anche in questo caso produttivo, come dimostrano il ritorno in serie C e la successiva e inaspettata conquista dei playoff: “Il programma della società è di andare in serie B in un triennio. Al primo anno, l’obiettivo è fare bene e salvarsi senza patemi. Oggi siamo un cantiere aperto. Per il ritiro partiranno ventisei giocatori, ma solo nove sono già certi di rimanere con noi. Gli altri li vogliamo conoscere e vogliamo che loro conoscano noi. Ci sono giovani in cerca di affermazione, ma anche elementi che già hanno militato nella nostra categoria. La reciproca conoscenza è un presupposto fondamentale: nella mia carriera, in precedenza mi è capitato di accogliere un atleta esperto, arrivato convinto di fare la differenza, ma che se ne è andato dopo un solo allenamento. Qui il concetto fondamentale è che è la società ad avere un ruolo centrale e non il singolo. Chi desidera rimanere con noi, oggi come in futuro, è bene che lo comprenda subito”.

Il focus si è spostato quindi sulla panchina: “Siamo un cantiere aperto anche da questo punto di vista, ma io sono abituato a partire in questo modo, perché le stagioni sono lunghe ed anche stressanti. Il tecnico lo decideremo nei prossimi giorni, senza fretta: il gruppo inizierà a lavorare con il viceallenatore Roberto Cau, che ha la mia piena fiducia. Ringrazio Carlos França, per cui ho una grandissima stima dal punto di vista umano. Confrontandomi con lui, ho però capito che non c’era un’identità di vedute piena e pertanto è stato meglio per tutti voltare pagina. Marco Marchionni come successore? È un ottimo tecnico e lo ha già fatto vedere. Ma non è la sola opzione che stiamo vagliando“.

Corda ha infine sottolineato come l’intento sia quello di puntare sui giovani: “Avremo tre o quattro giocatori Over 30. Uno sarà il capitano Martino Borghese, poi senza dubbio Ermanno Fumagalli, portiere che arriva da Foggia e che considero il migliore della serie C. Stringeremo in questa ottica rapporti di collaborazione con società che vanno per la maggiore, che annunceremo a breve».

Sui giovani, si è esposto anche il presidente Erba: “Quelli che sono rimasti con noi hanno dimostrato una professionalità addirittura superiore rispetto a compagni più esperti. Sono cresciuti molto, avendo la possibilità di vivere da protagonisti un torneo come l’ultimo, che si è concluso con la promozione del Seregno in serie C”.

Il riferimento al salto di categoria ha infine rimesso sotto la lente d’ingrandimento la questione dell’adeguamento dello stadio Ferruccio ai parametri previsti per la disputa del campionato di serie C: “Sta procedendo tutto per il meglio, grazie ad una felice collaborazione tra pubblico e privato. Noi come società ci siamo fatti trovare pronti, ma spezzo una lancia a favore dell’amministrazione comunale di Seregno e del sindaco, al di là di ogni considerazione di natura politica, perché anche il pubblico ha saputo rispondere in maniera adeguata alle nostre esigenze”.

seregno

Nella foto Ninni Corda, neo-direttore tecnico, durante un’intervista

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi