27 Luglio 2021 Segnala una notizia
Intitolata al monzese Enrico Chighizola la nuova sede della Guardia di Finanza in via Diaz

Intitolata al monzese Enrico Chighizola la nuova sede della Guardia di Finanza in via Diaz

6 Luglio 2021

Inaugurata questa mattina, alle ore 10, in via Armando Diaz, chiusa al traffico per l’occasione insieme alle vie limitrofe, con picchetto d’onore e fanfare, la nuova Caserma della Guardia di Finanza di Monza a poche settimane dai festeggiamenti per il 247° anniversario della sua fondazione. L’edificio, che ospitò prima gli uffici della Provincia di Milano e poi, fino al 2015 , la sede della Provincia di Monza e della Brianza, prende il posto di quello in via Manzoni, e sarà la sede del Comando Provinciale del Nucleo di Polizia Economico – Finanziaria, del Gruppo e della Compagnia.

 

La nuova caserma, inaugurata oggi, ma già operativa, è stata intitolata alla memoria del Tenente Colonnello Enrico Chighizola, nato a Monza nel 1908 ed insignito, nel grado di Sottotenente, della Croce al Valor Militare per atto eroico compiuto nel secondo conflitto mondiale.

L’evento ha preso il via con la resa degli onori al Comandante Generale della Guardia di Finanza, il Generale di Corpo d’Armata Giuseppe Zafarana, in seguito è intervenuto il Comandante Provinciale di Monza, il Colonnello Aldo Noceti, che ha inaugurato la caserma “Ricorderemo per sempre quel 15 dicembre del 1940, giorno in cui, sul fronte greco-albanese, in testa alla prima compagnia del primo battaglione mobilitato, Enrico Ghighizola, allora tenente, a soli 32 anni, manteneva con fermezza la posizione nonostante l’ordine di ripiegare, garantendo così il deflusso delle truppe in ritirata, ormai bersagliate dal costante fuoco nemico”, dopodiché la nuova struttura è stata benedetta dall’Arciprete del Duomo di Monza Monsignor Silvano Provasi mentre Monsignor Andrea Scarabello Cappellano Militare delle Fiamme Gialle lombarde ha dato lettura della Preghiera del Finanziere con l’accompagnamento del picchetto d’onore.

Finito il momento di raccoglimento religioso si è proceduto al taglio del nastro ed alla scopertura della targa marmorea di intitolazione della caserma da parte della madrina della cerimonia, signora Sandra Chighizola, figlia del militare decorato, che ha anche donato alla caserma una foto incorniciata del padre durante il ricevimento della Croce al Valor Militare. La cerimonia si è conclusa con una visita all’interno della struttura da parte di tutte le Autorità intervenute.

Presenti diverse maestranze civili e militari e della Guardia di Finanza

Hanno partecipato all’inaugurazione della nuova caserma i rappresentanti delle più alte cariche istituzionali ricoperte da personalità della provincia di Monza e della Brianza e non solo.

Presenti il Vice Presidente della Camera dei Deputati, On. Andrea Mandelli, il Prefetto, S.E. Dott.ssa Patrizia Palmisani, il Presidente del Tribunale, Cons. Dott.ssa Laura Cosentini, il Procuratore della Repubblica, Cons. Dott. Claudio Gittardi, il Presidente della Provincia, Luca Santambrogio, il Questore, Dott . Michele Sinigaglia, il Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri, Col. Simone Pacioni, il Sindaco del Comune di Monza, Dario Allevi.

A sancire la solennità del momento era altresì presente l’intera linea gerarchica territoriale della Guardia di Finanza con il Comandante Interregionale della Guardia di Finanza dell’Italia Nord Occidentale, Gen. C.A. Fabrizio Carrarini e il Comandante Regionale Lombardia, Gen. Div. Stefano Screpanti.

Articolo scritto da Mattia Marzola

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Mattia Marzola
Mattia Marzola, laureato in filologia moderna, nato negli ultimi giorni degli anni ottanta mentre il mondo cambiava decisamente il suo assetto geopolitico, forse anche per questo sono profondamente curioso. Da qualche anno scrivo di tutto, principalmente cronaca, letteratura ed enogastronomia. Quando non scrivo leggo o sono in libreria, amo i viaggi, le citazioni a memoria, le mie gatte, le serate con gli amici e ovviamente i libri che in casa mia sono ovunque.


Articoli più letti di oggi