Quantcast
Monza. Il ricavato delle multe per acquistare mezzi e attrezzature per la Protezione Civile - MBNews
Attualità

Monza. Il ricavato delle multe per acquistare mezzi e attrezzature per la Protezione Civile

L'Onorevole Massimiliano Capitanio ha ascoltato l'istanza del territorio e ora la proposta nata a Monza è realtà.

protezione-civile-arcore-covid-mb

Grazie ad un emendamento approvato alla Camera sarà possibile destinare gli introiti delle sanzioni per violazioni al codice della strada per l’acquisto di mezzi e attrezzature per i gruppi di Protezione Civile.

Federico Arena, Assessore alla Sicurezza di Monza: “un’idea nata a Monza che semplificherà e incentiverà investimenti destinati alla Protezione Civile”.

Da Monza a Roma per supportare la Protezione civile

“L’idea è partita da Monza – ha dichiarato l’Assessore alla Sicurezza Federico Arena – Grazie a questa modifica sarà finalmente più semplice per gli Enti locali finanziare mezzi e attrezzature della Protezione Civile: investire su queste realtà significa investire in assistenza alla popolazione e sicurezza del territorio. È fondamentale che non ci si ricordi di questa necessità solo nei momenti di emergenza, perché potrebbe essere tardi. Viceversa, sono indispensabili lungimiranza e investimenti costanti per essere pronti nel momento del bisogno e questo provvedimento ci aiuterà a farlo più agevolmente”.

E aggiunge: “negli ultimi anni il ruolo della Protezione Civile è andato crescendo, ha guadagnato centralità e svolto un servizio fondamentale in svariate situazioni di necessità, dal costante lavoro di informazione e prevenzione sul territorio, fino all’intervento nei momenti di emergenza. L’ultimo anno, caratterizzato dalla pandemia da Covid-19, ha confermato l’importanza del ruolo che ricoprono le Associazioni di Protezione Civile: gruppi straordinari che hanno contribuito a fare la differenza. Donne e uomini che hanno messo la loro passione, la loro energia e la loro determinazione a disposizione di chi si trovava in difficoltà. Ringrazio l’Onorevole Massimiliano Capitanio per aver ascoltato questa istanza del territorio, trasformando la nostra proposta in realtà grazie al suo emendamento».

Risorse aggiuntive per Protezione civile e alpini. Questa novità consentirà agli Enti locali di destinare le risorse provenienti dalle multe non solo alla Polizia Locale e Provinciale, ma anche ai gruppi di Protezione Civile “per la finalità di protezione civile di competenza dell’ente comunale”.

 

*in copertina una foto d’archivio