29 Luglio 2021 Segnala una notizia
Elezioni, Maurizio Bono è il candidato del centro destra ad Arcore

Elezioni, Maurizio Bono è il candidato del centro destra ad Arcore

1 Luglio 2021

Maurizio Bono, avvocato, ex-presidente della camera penale di Monza, sarà il candidato del centro destra per le prossime elezioni ammnistrative. Sostenuto da una coalizione composta oltre che da FdI, che ne ha caldeggiato la candidatura, anche da FI e Lega e da una lista civica, allineata al progetto elettorale. La presentazione del candidato sindaco del centrodestra, si è svolta mercoledì sera, davanti ai cancelli dei giardini di Villa Borromeo, in largo Vela, dove c’è la sede del Municipio. Chissà se Bono avrà i voti per andare a conquistare la poltrona di primo cittadino?

“Siamo pronti a concentrare le nostre forze per far risaltare le qualità e le capacità del nostro candidato e il programma che abbiamo preparato appositamente per Arcore – ha commentato Federico Romani, consigliere regionale e responsabile comunicazione di FdI Lombardia -. Abbiamo lavorato intensamente perché si raggiungesse questo obbiettivo. C’è stata grande sintonia tra le forze politiche sulla scelta di Bono e questo è un segnale fortemente positivo”.

Oltre ai vari coordinatori, civici e esponenti dei partiti, presente anche la senatrice Daniela Santanchè, coordinatrice regionale di Fratelli d’Italia, arrivata sul tardi, ma presente per sottolineare l’importanza della candidatura.

Elezioni ad Arcore

Bono, che ha due figlie gemelle, si è trasferito dodici anni fa ad Arcore, prima di sposarsi, a due passi quindi dal luogo di lavoro, Monza. Dopo tanto tempo in giro per l’Italia tra Sesto, Foggia, Napoli, Monza, Piacenza ha sentito l’esigenza di trovare un “nido sicuro” per le sue figlie anche se vivere in città diverse, dice, “mi ha aperto a nuovi orizzonti e prospettive”.

L’intenzione del candidato, nei prossimi mesi, è quella di girare per la città incontrando i cittadini per “ricucire quello strappo tra politica e cittadinanza formatosi negli ultimi anni di amministrazione Pd”. Ma, anche, per rendersi ancor più conto dei problemi e delle necessità.

Scuola, viabilità e commercio

Il programma è ancora in via di definizione ma ci sono già alcuni punti salienti. Tra questi la scuola, e non c’è solo lo scabroso caso della chiusura del San Giuseppe, ma anche l’intenzione di risolvere problemi per gli istituti aperti e in funzione ad oggi.

“Tutto ciò che dipende dal Comune per quanto riguarda la scuola, per me, è fondamentale – spiega Bono. “Mi hanno detto che nelle scuole della nostra città non c’è il collegamento internet. Non vedo perché il Comune non possa pagare per questo servizio, che mi sembra minimo”. E aggiunge “In una classe mi è stato detto che la lavagna arriverà solo a dicembre…”.


Focus anche sul problema traffico in città che però, come ricorda lo stesso candidato sindaco, richiede per essere risolto un’attenta progettazione per essere risolto e comunque tempo. “Arcore è bloccata. Si è parlato spesso di Pedemontana negli ultimi mesi. Se la si realizza bisogna però fare la tangenzialina. Non è possibile pensare di risolvere i problemi chiudendo un passaggio a livello che invece di alleggerire la situazione ha creato solo più disagio”.

L’attenzione è anche rivolta al commercio, dal quale il centrodestra vuole far ripartire la città.

“Far rivivere le palestre, i ristoranti, i negozi – commenta Bono. “Questi ultimi accrescono anche il controllo sociale. A Villasanta per esempio c’è una realtà diversa rispetto a quella di Arcore. Ma anche a questo proposito bisogna avere un progetto chiaro, senza fare promesse faraoniche”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Carlo Codini
Classe 2000, Monzese di nascita, tengo in mano la penna da quando ero piccolo. Studio lettere alla Statale di Milano e coltivo le mie passioni: scrivere racconti e articoli che parlino del territorio, delle persone e del mondo che cambia.


Articoli più letti di oggi