29 Luglio 2021 Segnala una notizia
Ginnastica, Campionati Italiani: oro, argento e bronzo per la brianzola Martina Maggio

Ginnastica, Campionati Italiani: oro, argento e bronzo per la brianzola Martina Maggio

12 Luglio 2021

Un oro, un argento e un bronzo. E’ questo il ricco bottino conquistato dalla ginnasta brianzola Martina Maggio ai Campionati Italiani Assoluti di Ginnastica Artistica femminile svoltisi lo scorso fine settimana al Palavesuvio di Napoli. La villasantese fresca di convocazione olimpica, avvenuta proprio lo scorso 5 luglio, ha dimostrato un’ottima preparazione, solida e lineare, in vista della partenza per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020 in programma dal 23 luglio all’8 agosto.

Ma veniamo alla gara, l’atleta che ha mosso i primi passi ginnici alla Robur et Virtus di Villasanta e ora agente della Polizia di Stato in forze alle Fiamme Oro, ha aperto la due giorni di gara, sabato 10 luglio, con un bronzo sul giro completo (53.350) alle spalle di Giorgia Villa oro con 54.350 e Asia D’Amato argento con 53.400 e un oro e un argento il giorno successivo nelle finali di specialità rispettivamente a trave e parallele asimmetriche.

Concorso generale

Partenza solida e decisa al volteggio con uno yurchenko teso con un avvitamento e mezzo giudicato 14,300. Ottimo esercizio in seconda rotazione, le parallele asimmetriche, dove la brianzola vola alto con un 14,250 dimostrandosi in grandissima forma. Dopo un inizio di gara strepitoso qualche imprecisione sui 10 centimetri fermano il punteggio della trave a 12,500. Quarta rotazione decisiva per l’assegnazione del titolo italiano: purtroppo un errore in ultima diagonale al corpo libero vedono sfumare per la villasantese il tricolore (12,300) chiudendo in terza posizione.

Finali di specialità

Il giorno seguente, domenica 11 luglio, Martina Maggio scende in campo più agguerrita che mai a caccia di altri metalli preziosi nelle due finali di specialità parallele e trave. Con un esercizio di tutto rispetto e per il secondo anno consecutivo, si laurea campionessa italiana alla trave con 13,650 imponendosi su Manila Esposito argento con 13,550 e Maria Vittoria Cocciolo bronzo con 13,050. Ottima performance anche alla parallele asimmetriche che la vedono in seconda posizione alle spalle dell’emiliana Elisa Iorio (14.350) fresca di rientro alle competizioni dopo l’infortunio dello scorso anno. Ex aequo al terzo posto per le gemelle genovesi Asia e Alice D’Amato (13.850).

martina maggio

Ora occhi puntati sugli ultimi giorni di preparazione all’Accademia di Brescia in vista della partenza, il prossimo 16 luglio, per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

Foto repertorio MBNews by Aurora Colombo

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi