25 Ottobre 2021 Segnala una notizia
Gianetti Ruote. Denuncia di Fumagalli (M5S): "Commissione europea riapra il caso"

Gianetti Ruote. Denuncia di Fumagalli (M5S): “Commissione europea riapra il caso”

19 Luglio 2021
Sulla vicenda dei 152 lavoratori licenziati con una mail dalla Gianetti Ruote di Ceriano Laghetto il Consigliere regionale M5S Marco Fumagalli ha presentato una denuncia alla Commissione Europea in cui rileva che “la Commissione europea ha imposto alla Accuride, di procedere all’acquisizione della Mefro Wheels solo previa collocazione sul mercato della Gianetti Ruote S.r.l. da parte di un Trust al fine di preservare la libera concorrenza senza eccessive concentrazioni di mercato.”
La dichiarazione del consigliere: 
“Il risultato di queste operazioni è che i nuovi proprietari della Gianetti hanno proceduto a licenziare i dipendenti, inviando loro una semplice mail. Ma la Commissione UE oltre a garantire la concorrenza si era posta il problema della tutela dei livelli occupazionali? Che garanzie erano state chieste all’acquirente della Gianetti Ruote?  – e continua – Nella mia denuncia chiedo che si riapra il fascicolo e che si valutino di nuovo attentamente tutti i passaggi anche al fine di verificare se i lavoratori possano richiedere il risarcimento a seguito di una procedura che ha fatto più danni che benefici. Mi aspetto che la Commissione verifichi altresì le quote di mercato alla luce dei nuovi assetti produttivi”.
Il consigliere brianzolo prosegueHo chiesto supporto alla collega europarlamentare 5 Stelle Tiziana Beghin perché intervenga sulla questione con un’interrogazione alla Commissione europea e infine, per poter sostenere i diritti dei lavoratori, ho chiesto alla Regione, tramite il sottosegretario Alparone, che ha la delega alla “Delegazione di Bruxelles e Sistema dei Controlli”, di acquisire i documenti relativi al caso Gianetti Ruote. Regione Lombardia ha competenza e quindi il dovere di intervenire sulla vicenda.

Fumagalli conclude: Tutti siamo vicini ai lavoratori che hanno perso l’impiego, ma dobbiamo anche dimostrarlo agendo in tutte le sedi in cui abbiamo competenza. Questo è quello che i cittadini si aspettano dalla politica.”

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Melissa Ceccon
Laureata in Lingue e Letterature Straniere alla Cattolica di Milano. Mamma e moglie. Scrivo sempre e da sempre: nel 2008, il mio primo articolo di cronaca locale. Da allora, non ho più smesso. Sul web racconto anche di libri e di mamme. Nella mia borsa non mancano mai: un romanzo, una penna, un blocco per gli appunti e lo smartphone per catturare immagini e video delle notizie più interessanti.


Articoli più letti di oggi