01 Agosto 2021 Segnala una notizia
Reggia di Monza, porte aperte ai visitatori anche il 5 e 6 giugno: al via le prenotazioni

Reggia di Monza, porte aperte ai visitatori anche il 5 e 6 giugno: al via le prenotazioni

3 Giugno 2021

Non sono bastati i 4 giorni di apertura speciale. Dopo il tutto esaurito di questo “lungo week-end” che terminerà domani, mercoledì 2 giugno, la Reggia di Monza ha comunicato che accoglierà i visitatori anche il prossimo sabato 5 e domenica 6 giugno. In risposta alla grande richiesta da parte del pubblico sarà infatti possibile visitare gli spazi del complesso monumentale con ingresso gratuito dalle ore 10.30 alle ore 18.30.

Il percorso 

Il percorso di visita comprende 28 stanze tra appartamenti e sale: un vero e proprio viaggio nella storia dagli Asburgo ai Savoia. La visita, della durata di circa 60 minuti, inizierà dall’atrio di ingresso che conduce alle sale di rappresentanza del primo piano nobile, che più di tutte recano ancora le decorazioni neoclassiche; proseguirà poi negli spazi del Secondo Piano con il celeberrimo appartamento del Principe di Napoli, adattato dall’architetto Majnoni in occasione delle nozze di Vittorio Emanuele III; poi sarà la volta della biblioteca e della sua affascinante boiserie realizzata in legno di noce e degli appartamenti del Re e della Regina, per terminare infine nel salone centrale con lo splendido affaccio sui Giardini Reali. E’ possibile prenotare al seguente link.

Siamo andati anche noi di MBNews a fare il tour del gioiello monzese: ecco il nostro racconto

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Agnese Zappalà
Agnese Caterina Zappalà, classe 1993. Laureata in Musicologia e Beni Culturali tra Italia e Francia e diplomata all’ISPI di Milano in Affari Europei, adesso studio Storia Politica all’Università degli studi di Pavia. Mi piace scrivere, entrare a contatto con le persone e raccontare le storie che mi emozionano. Leggo tanto, soprattutto i grandi classici della letteratura. Una passione insana per il caffè, il cinema francese e lo shopping esagerato.


Articoli più letti di oggi