27 Luglio 2021 Segnala una notizia
Da Palazzo Pirelli il via per il piano strategico per il futuro della Villa Reale: sul piatto 55 mln di euro

Da Palazzo Pirelli il via per il piano strategico per il futuro della Villa Reale: sul piatto 55 mln di euro

16 Giugno 2021

È arrivato il giorno 1 per il Masterplan della Villa Reale di Monza. Oggi nella casa di Regione Lombardia, Palazzo Pirelli a Milano, è stato ufficialmente presentato il cronoprogramma per la realizzazione del Masterplan, il piano strategico per valorizzare, gestire e conservare il complesso monumentale di Parco e Villa, attraverso una serie di interventi pianificati in una visione di medio-lungo periodo. Sul piatto 55 milioni di euro stanziati da Regione con un unico obiettivo: la creazione di un polo di interesse internazionale, che valorizzi il know how brianzolo e lombardo portando finalmente il gioiello monzese a ricoprire un ruolo di spicco nel panorama nazionale.

Le fasi dei lavori 

Una giornata storica per Monza: entrano nel vivo i lavori per il nuovo Masterplan Villa Reale e Parco di Monza. Alla conferenza stampa di presentazione i vertici di Regione Lombardia, a partire dal Presidente Attilio Fontana e l’Assessore regionale Fabrizio Sala. “Regione Lombardia – ha commentato Sala – crede da sempre nelle potenzialità del bene. Adesso ci sono tutte le carte in regola per un rilancio della Villa: questo momento storico è un’occasione per far arrivare nella Reggia eccellenze di prim’ordine. Le idee sul piatto sono molte, le studieremo del dettaglio e capiremo la loro fattibilità”.

Presenti a Palazzo Pirelli anche Dario Allevi, Sindaco di Monza e Presidente del Consorzio Villa Reale e Parco di Monza, e Alessandro Leon, capofila del team di progettisti vincitore della gara per la redazione del Masterplan. “Lavoreremo sul  Masterplan seguendo un cronoprogramma in 3 fasi – ha spiegato Leon. – La prima fase da estate e autunno 2021 consisterà in una analisi del contesto e l’individuazione delle linee strategiche; la seconda tra inverno 2021 e primavera 2022 quando stileremo il documento generale di indirizzo strategico e il piano di gestione; infine a cavallo tra 2022 e 2023 produrremo i documenti tecnici attuativi”.

“Questo – prosegue – è un progetto ad ampio respiro che vuole essere costruito sul confronto e la condivisione continua. Per questo è da oggi disponibile il sito del Masterplan, un luogo virtuale in cui tutti potranno dare il loro contributo. Oggi scriviamo il giorno “uno” di un ambizioso programma che vogliamo costruire insieme”.

Seguiranno ulteriori dettagli

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Agnese Zappalà
Agnese Caterina Zappalà, classe 1993. Laureata in Musicologia e Beni Culturali tra Italia e Francia e diplomata all’ISPI di Milano in Affari Europei, adesso studio Storia Politica all’Università degli studi di Pavia. Mi piace scrivere, entrare a contatto con le persone e raccontare le storie che mi emozionano. Leggo tanto, soprattutto i grandi classici della letteratura. Una passione insana per il caffè, il cinema francese e lo shopping esagerato.


Articoli più letti di oggi