01 Agosto 2021 Segnala una notizia
A Bovisio Masciago attenzione alla truffa: nessuna raccolta fondi autorizzata per donare un mezzo al Comune

A Bovisio Masciago attenzione alla truffa: nessuna raccolta fondi autorizzata per donare un mezzo al Comune

24 Giugno 2021

“Nessuna società o associazione è stata autorizzata dal Comune a raccogliere fondi per l’acquisto di mezzi da utilizzare per il trasporto disabili”. Lo chiarisce il sindaco di Bovisio Masciago,  Giovanni Sartori in una nota pubblicata sia sul sito del Comune, sia sui social, dopo essere stato avvisato che qualcuno è in giro sul territorio per contattare le aziende, raccontando che si tratta di un progetto in collaborazione con il Comune e con la Croce Rossa.

Nulla di più falso – spiega il sindaco -. Se i cittadini e le imprese accettano di dare soldi, sappiano che il Comune non è minimamente coinvolto in questo progetto. Non conoscendo neanche i soggetti impegnati in questa raccolta fondi, non sappiamo se si tratta di realtà serie o se, al contrario, possiamo trovarci di fronte a qualche truffatore che sfrutta il buon nome di associazioni per ingannare i bovisiani”.

Il consiglio, qualora dovesse capitare di essere contattati, è quello di rivolgersi alle forze dell’ordine: Polizia locale (0362/558650) oppure Carabinieri (telefonando al 112).

“Se si tratta effettivamente di un progetto serio, benché sconosciuto al Comune, chi bussa alla vostra porta ha tutto l’interesse a chiarire tutto – sottolineano ancora dal Comune invitando a prestare attenzione -. Se si allontana, motivo in più per credere che si tratta semplicemente di un malintenzionato”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi