Attualità

Truffa agli anziani a Bovisio Masciago: via la collanina d’oro con un abbraccio

L'allarme è stato lanciato sui social e pare non sia la prima volta.

collanina-3-mb

L’allarme è stato lanciato su Facebook nel gruppo “Sei di Bovisio se…”. Ieri mattina, 22 giugno verso le 9.30, a Bovisio Masciago davanti alla farmacia tra via Matteotti e via Schiaparelli una signora anziana viene avvicinata da una ragazza con accento straniero che, fingendo di piangere per la mancanza di lavoro come badante, cerca di abbracciare la signora, prendendola alla sprovvista alle spalle e le sfila la collana che porta al collo. Nemmeno il tempo di accorgersi di quanto accaduto e la ragazza è già scomparsa. Una vera e propria truffa agli anziani e in pieno giorno.

Pare non sia la prima volta. Sul gruppo infatti diverse persone segnalano lo stesso furto con le stesse modalità in diverse occasioni, ad un nonno sempre davanti alla farmacia, ad un fratello collana e braccialetto, ad un papà che solo il giorno dopo si è ricordato dell’accaduto, come se fosse stato ipnotizzato. E l’amara scoperta: via la collanina d’oro con il crocifisso, ricordo della nascita.

“Professionisti del mestiere” tanta è l’abilità, il commento sul gruppo, che mette in guardia rispetto alla vicenda di ieri.

Sullo stesso gruppo si segnala inoltre che a Meda sarebbe successa la stessa cosa.

Articolo scritto da Veronica Todaro