04 Agosto 2021 Segnala una notizia
Seveso, troppi assenti in consiglio comunale: salta il rendiconto di gestione

Seveso, troppi assenti in consiglio comunale: salta il rendiconto di gestione

18 Giugno 2021
Il Consiglio Comunale di mercoledì 16 giugno è saltato a causa dell’assenza del numero necessario di consiglieri per poter deliberare – scrive Paolo Butti, capogruppo della lista omonima, in un comunicato stampa che porta le firme anche del Pd e del M5S di Seveso, tutti seduti in minoranza nel consiglio comunale cittadino -. I gruppi consiliari di maggioranza non si sono presentati alla convocazione del consiglio, importante per l’approvazione del rendiconto di gestione, principale strumento di controllo politico-amministrativo sull’esercizio finanziario passato. Dunque, uno dei momenti più importanti nella vita politica del Comune, a cui non ha partecipato un bel pezzo di questa maggioranza di centro-destra”.
A disertare l’appuntamento, con quella che sembra essere stata una decisione presa nel pomeriggio, sono stati la presidente del consiglio comunale, Alessandra Bernini (Forza Italia), il suo vice Ferruccio Ferro (Fratelli d’Italia) e la consigliera Weruska Iannotta (Forza Italia). Un gesto inatteso (almeno stando alle parole di Federica Allievi, della Lega, che ha sostituito Bernini alla presidenza), che rievoca le tensioni all’interno della maggioranza che si erano manifestate già in passato, a dire il vero sin dalle prime nomine di giunta del 2018. Oltre ai già citati assenti, però, non si sono presentati in consiglio nemmeno i consiglieri Sala (Lega), Galbiati e Zuliani (MuoviAmo Seveso), oltre al sindaco Luca Allievi, che, dopo una degenza in ospedale causa Covid di oltre un mese, è solo da poco tornato a casa, ed è ancora in fase di convalescenza. Con 10 consiglieri presenti e 7 assenti, il segretario comunale Norberto Zammarano ha confermato che il consiglio, essendo quella del 16 giugno una prima convocazione, senza i consiglieri di minoranza non avrebbe avuto il numero legale per poter deliberare: di conseguenza, come annunciato da Butti a inizio serata, i consiglieri di minoranza hanno deciso di non partecipare. “Data l’importanza delle deliberazioni da approvare – hanno commentato -, riteniamo debbano essere presenti tutti i gruppi consiliari di maggioranza, competendo innanzitutto a loro la responsabilità politica e amministrativa delle scelte compiute nell’arco di questa consiliatura”.
Una decisione presa anche per sottolineare quello che i consiglieri di minoranza vogliono indicare come una grave mancanza da parte della maggioranza. “La mancata approvazione del rendiconto di gestione, che sarebbe dovuta avvenire per legge entro lo scorso 31 maggio, non consente di impegnare gli oltre 2 milioni di euro di avanzo libero 2020 che possono consentire importanti lavori necessari alla città, come tanti cittadini ci richiedono – continua infatti il comunicato congiunto di Butti, Pd e M5S -. Chiederemo ora un intervento del Prefetto per fare in modo che la situazione di stallo venga risolta. Di fronte a scelte così importanti di bilancio e ad altre determinanti per il futuro della città come ferrovia, strumenti urbanistici, tutele a crescita delle aree verdi, serve una maggioranza con idee, oltre che buone, chiare e convinte. Oltre a non coinvolgere l’opposizione, si constata invece da mesi un drammatico scollamento nella maggioranza che porta a continui rinvii nelle scelte. Dopo i ritardi sull’approvazione del bilancio, l’instabilità politica di questa maggioranza è sempre più evidente. Si prendano le opportune scelte per garantire a noi cittadini sevesini un’amministrazione trasparente, efficace ed efficiente!”.
Dal Comune, nella giornata di giovedì 17 giugno, è arrivata una replica asciutta: “Il Sindaco, sentita la Prefettura, ha chiesto alla presidente e al vicepresidente del consiglio comunale di convocare entro oggi, con data futura, una nuova seduta per approvare il consuntivo”.
articolo modificato il 18.06.2021 ore 13.15

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Giulia Santambrogio
Inseguo le storie sin da quando ero bambina: per farmele raccontare, per leggerle, e, ovviamente, per scriverle. Su MBNews, però, mi occupo di fatti.


Articoli più letti di oggi