21 Giugno 2021 Segnala una notizia
Pro Lissone ginnastica: Coppa Campioni pensando alla serie A

Pro Lissone ginnastica: Coppa Campioni pensando alla serie A

9 Giugno 2021

Pro Lissone ginnastica nuovamente in pedana a Fermo, sabato 5 giugno, con i ragazzi del direttore tecnico Luigi Attanasio impegnati nella gara di Coppa Campioni.

Di scena nella competizione i ginnasti della categoria Junior dai 2003 ai 2007: Achille Montrasio, classe 2005, il più “vecchio” del gruppo, si è misurato anche nel concorso di specialità sui tre attrezzi -corpo libero, volteggio e parallele-: qualche sbavatura al quadrato cancellata dalla bella prova al volteggio dove ha mostrato anche un nuovo salto, più che buono anche l’esercizio alle parallele.

Roberto Ripamonti (2006), migliore nell’all around della Pro Lissone, davvero molto bravo nonostante due imprecisioni ad anello e cavallo, ha presentato una routine di grande valore al corpo libero mentre a sbarra ha stupito esibendosi in un tkatchev teso ben eseguito, diversi comunque gli elementi nuovi mostrati dal ginnasta che ha sfruttato la gara come test in vista della prossima stagione.

L’emozione ha frenato Simone Buzas (2006), nel giro completo degli attrezzi, valida la prova al cavallo, buono l’anello ma non del valore della prova spettacolare mostrata in serie B, alla parallela si è esibito in un doppio in uscita, imperfetto, ancora in fase di “collaudo”, ma che doveva essere provato in una situazione di stress, anche in questo caso in vista dell’esordio in A2.

Sempre del 2005, ma di qualche mese più giovane del compagno di colori, Matteo Bondì ha affrontato il giro completo sui 6 attrezzi presentando elementi nuovi: qualche imprecisione ma ha mostrato già un buon controllo delle difficoltà tecniche più elevate, da segnalare in particolare il kasamatsu teso mostrato al volteggio, ancora da rifinire ma decisamente interessante.

Il bravo Andrea Manzoni, 2007, il più giovane del gruppo, purtroppo ha avuto problemi di salute, temerario, ha voluto comunque tentare, ma non è riuscito a terminare il suo programma.

La Coppa Campioni permette di accedere al Criterium, gara di altissimo livello, qualificato per merito Pietro Mazzola, potrebbe venire affiancato dal compagno di squadra Ripamonti, possibile la sua qualificazione, attesa la comunicazione da parte della Federazione.

Grande soddisfazione è stata espressa dagli allenatori Attanasio e Lorenzo Ticchi, – entrambi in trasferta con i ginnasti – impegnati nel preparare i ragazzi per la grande sfida della prossima stagione, motivo di estremo orgoglio per la società, il debutto nella serie A2.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi