28 Luglio 2021 Segnala una notizia
"Progetto scuole sicure": recuperati dalla Polizia Locale oltre 100 grammi di hashish

“Progetto scuole sicure”: recuperati dalla Polizia Locale oltre 100 grammi di hashish

9 Giugno 2021

Nell’ambito del progetto “scuole sicure”, finalizzato al contrasto all’uso delle sostanze stupefacenti da parte degli studenti monzesi, nella mattinata di martedì 8 giugno 2021, il Nost, accompagnato dall’unità cinofila Narco, ha svolto un servizio di controllo, anche con personale in abiti civili, nelle zone adiacenti agli istituti scolastici. In particolare si sono focalizzati nelle zone di via Sempione e della passerella pedonale che collega via San Gottardo al centro città.

Sono stati contattati e identificati 62 studenti degli istituti superiori di Monza, prevalentemente minorenni a cui è stato indicato il motivo della presenza della Polizia Locale.

Un controllo in via Sempione, alle ore 7:40, ha permesso di recuperare complessivamente 92 grammi di hashish in possesso di due studenti entrambi minorenni, di 16 e 17 anni. Per entrambi è stata contestata la violazione penale per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio. I minorenni sono stati quindi affidati ai genitori chiamati sul posto. Sempre a carico di un minorenne è scattata la segnalazione alla Prefettura per uso di sostanza stupefacente.

Durante i controlli è stata inoltre sottoposta a sequestro amministrativo una moto priva di assicurazione. L’attività del NOST è poi proseguita nel pomeriggio con controlli in piazza Cambiaghi e successivamente alla Boscherona, dove era stata segnalata l’accensione di alcuni fuochi.

I controlli hanno infine interessato il Giardino incantato di via Visconti, dove sono stati identificati 12 extracomunitari, uno dei quali è stato segnalato alla Prefettura, perché sorpreso a consumare uno spinello. Poi è entrato in azione Narco che ha scovato, nascosto sotto lo strato del prato del giardino pubblico, 11 grammi di hashish in listarelle già pronte per la cessione. Effettuato sequestro e denuncia a carico di ignoti.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi