28 Luglio 2021 Segnala una notizia
Polisportiva Bernate, a Calco tra coraggio, sorrisi e grandi soddisfazioni

Polisportiva Bernate, a Calco tra coraggio, sorrisi e grandi soddisfazioni

9 Giugno 2021

Coraggio, altruismo, fantasia: i bambini ci ricordano tanto il piccolo calciatore Nino cantato da Francesco De Gregori. E l’entusiasmo, i sorrisi, la voglia di esserci dimostrati a Calco nelle prime gare, dopo tanto tempo di lontananza forzata, sono state emozioni per le quali la Polisportiva Bernate sarà sempre grati ai suoi ragazzi.

Nemmeno dieci secondi per varcare il traguardo dei 50 metri sono la sintesi di tanti allenamenti, di corse ed esercizi: non sono improvvisazione, sono anche sacrificio e sudore. Ma per prima cosa divertimento. Degli allenatori, delle allenatrici, dei bambini. Gettare una pallina o un peso nel rispetto di regole, con una maglietta rossa segno di identità e di appartenenza, è stata una prova solo in apparenza facile: essere soli su una pedana, la gente che ti guarda, estranei ma anche familiari ed amici, significa anche dover crescere di colpo. Si vince provando, si vince partecipando, si vince anche correndo più veloci o gettando più lontano. Si vince soprattutto avendo dato il meglio di sé.

“Vogliamo allora ringraziare gli amici “avversari” di Calco per averci ospitato, la Commissione tecnica Csi di Lecco per averci dato l’opportunità di rimetterci in gioco, con calma, senza affrettare i tempi. E il più grande grazie va a Zeno, Diego, Gabriele, Marco, Giulia, Sofia, Riccardo, Giulio, Davide, Camilla, Alice e Nicole che ci hanno accompagnato. E poi, ci si scuserà il vezzo, ma anche i risultati sono stati degni della voglia di ricominciare” spiega la società sportiva.

Sofia Borgonovo ha vinto tra le esordienti sui 50 piani col tempo di 8”60, con Alice Bollini terza e Nicole Abrino quarta; Gabriele Sala è arrivato secondo col tempo di 8”40, Zeno Brambilla terzo con 8”50, quarto Riccardo Russomando, quinto Davide Daloiso e sesto Diego Sala. E nel getto del peso l’esordiente Giulia Campisi ha vinto nettamente con la misura di 12,07 metri; tra i maschi Diego Sala è arrivato addirittura a 17,04 metri; da ricordare anche il terzo posto di Marco Cervini, terzo con 12,31 metri, Giulio Redaelli, secondo tra i cuccioli con 7,78 metri, e Camilla Cervini, quarta con 6,39 metri.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi