29 Luglio 2021 Segnala una notizia
"No Pedemontana", la protesta arriva anche alla mostra di Andy Warhol a Vimercate

“No Pedemontana”, la protesta arriva anche alla mostra di Andy Warhol a Vimercate

22 Giugno 2021

Due cartelli. Uno per ciascuno. La scritta chiara “No Pedemontana, no Teem, sì metro”. Questa l’accoglienza che hanno riservato due manifestanti al presidente della regione, Attilio Fontana, quando ieri, verso le 17:30 si è presentato all’inaugurazione della mostra con le opere di Andy Warhol all’hub vaccinale di Vimercate.

Un gesto simbolico che non è, però, passato inosservato. Pedemontana sta ormai arrivando, dopo decenni di discussioni e promesse, al bivio più importante: se ad agosto il progetto troverà gli sponsor si farà, altrimenti rischia di restare una grande incompiuta. Ricordiamo che il tratto dalla provincia di Varese fino a Lazzate è stato ultimato da tempo. A marzo di quest’anno è stato assegnato il maxi appalto da 1,4 miliardi della tratta brianzola di Pedemontana. L’associazione temporanea d’impresa formata da Webuild (ex Salini Impregilo) con Pizzarotti e Astaldi, è risultata prima nella graduatoria delle offerte per portare a termine i due lotti (B2 e C) dell’autostrada con la formula del general contractor. Ad agosto si chiuderà il bando per la ricerca degli sponsor privati, senza i quali però non si potrà realizzare l’opera. Un progetto fortemente voluto dalla Lega che da sempre ne sostiene le ragioni (Qui la nostra intervista al consigliere regionale Andrea Monti)

Nel frattempo si sono risvegliate le proteste degli ambientalisti e non solo: la candidata sindaco, Paola Palma (Pd), ha fatto della lotta contro Pedemontana uno dei principali slogan. É ormai troppo tardi? Ad Agosto l’ardua sentenza…

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Articoli più letti di oggi