28 Luglio 2021 Segnala una notizia
Clima afoso e temporali: è iniziata l'estate brianzola

Clima afoso e temporali: è iniziata l’estate brianzola

21 Giugno 2021

L’ondata di caldo dovuta all’espansione dell’Anticiclone Africano si intensificherà al Sud e sulla Sicilia dove le temperature saranno roventi in questa prima parte della settimana con picchi intorno ai 40 gradi.

Questa situazione, determinata dall’alta pressione sub-tropicale che si è insediata sul Mediterraneo centrale, rimarrà inalterata anche nei prossimi giorni, in particolare per le regioni meridionali e per la Sicilia dove l’ondata di calore si manterrà su livelli molto intensi. Infiltrazioni di aria meno calda, effetto marginale delle perturbazioni in transito oltralpe, faranno invece calare oggi leggermente le temperature al Nordovest, in Toscana, Sardegna e zone interne del Centro, ma con clima ancora afoso soprattutto al Nord. Le aree meno calde – affermano i meteorologi di IconaMeteo.it – saranno il settore alpino e il Nordovest che si trovano ai margini dell’anticiclone rimanendo quindi esposte a episodi di instabilità principalmente sui rilievi e vicine pianure, specie sul Piemonte. Secondo le attuali proiezioni, da confermare, l’instabilità al Nord potrebbe divenire più diffusa verso la fine della settimana.

Previsione per le prossime ore

Nuvolosità variabile sui settori alpini, prealpini e sul Nord-Ovest, accompagnate da alcuni rovesci o temporali sulle Alpi centro-occidentali, più probabili sull’alto Piemonte. Non si escludono locali coinvolgimenti delle zone pedemontane. Nel resto del Paese tempo generalmente soleggiato, fatto salvo temporanee stratificazioni ad alta quota sulle altre regioni, più frequenti tra il Sud e la Sicilia, solo passeggere al Centro.

Clima sempre caldo, ma con tendenza a un leggero calo termico al Nordovest, in Toscana, zone interne del Centro e in Sardegna. Valori in ulteriore aumento, invece, al Sud e in Sicilia. Al Nord-Ovest massime per lo più tra 25 e 31 gradi; nel resto del paese valori in generale fra 30 e 36 gradi, ma con locali punte anche superiori al Sud e in Sicilia e vicine ai 40 gradi. Venti in generale deboli, con locali rinforzi su Ligure, Salento, Ionio e Sicilia. Mari: localmente mossi i bacini occidentali, calmi o poco mossi gli altri mari.

Previsione per martedì 22 giugno 

Giornata all’insegna dell’instabilità sulle Alpi centro-occidentali, nella pianura piemontese e sull’alta Lombardia, dove saranno possibili, specie tra pomeriggio e sera, rovesci sparsi e temporali. Tempo stabile e in prevalenza soleggiato nel resto del Paese, a parte il transito al Sud di un po’ di nuvolosità ad alta quota che renderà il cielo velato o a tratti parzialmente nuvoloso; da segnalare anche temporanei e modesti annuvolamenti pomeridiani a ridosso dei rilievi alpini orientali.

Temperature in ulteriore lieve crescita al Sud e sulla Sicilia, fino a picchi intorno ai 40 gradi nelle aree interne e sulla parte orientale dell’isola; quasi stazionarie altrove; punte intorno ai 35 gradi al Centro e in Emilia Romagna; valori per lo più tra 26 e 30 gradi al Nord-Ovest. Venti ovunque di debole intensità, salvo temporanei rinforzi di brezza lungo i litorali e da sud tra lo Ionio e il canale di Sicilia sulle regioni meridionali. Mari: localmente mossi il Canale di Sicilia, il Tirreno meridionale, il Mare e il Canale di Sardegna; calmi o poco mossi gli altri bacini.

Previsione per mercoledì 23 giugno 

L’alta pressione africana stabile sull’Italia centro-meridionale e sul Nordest dove determina tempo prevalentemente soleggiato, a tratti con qualche banco nuvoloso ad alta quota. Il tempo sarà più variabile sulle aree alpine e sul Nord-Ovest, specie in Piemonte. Nel pomeriggio saranno possibili rovesci o temporali sparsi sulle Alpi occidentali, fenomeni isolati sulle Alpi centrali.

Temperature: senza grandi variazioni. Il caldo resta molto intenso soprattutto al Sud e in Sicilia dove le massime pomeridiane arriveranno a toccare e a superare i 35 °C fino a raggiungere picchi intorno ai 40 °C nelle aree interne; al Centro e al Nord-Est temperature per lo più tra 29 e 33 gradi ma con punte massime di 34-35 nelle regioni centrali; sul Nord-Ovest valori più contenuti e in generale tra 26 e 30 gradi. Venti deboli, a prevalente regime di brezza. Mari: calmi o poco mossi.

Foto repertorio MBNews

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi