28 Luglio 2021 Segnala una notizia
Live stream: quali sono le piattaforme più utilizzate?

Live stream: quali sono le piattaforme più utilizzate?

25 Giugno 2021

Negli ultimi mesi le piattaforme di live streaming hanno registrato un aumento notevole delle visualizzazioni da parte degli utenti internet, probabilmente anche a causa del brutto periodo di pandemia che ha affrontato il nostro paese. Queste piattaforme hanno, quindi, saputo sfruttare al meglio il periodo di crisi, che per la loro crescita è stato invece, molto vantaggioso.

Durante questo lungo periodo pandemico, infatti, tantissime persone hanno trascorso la maggior parte del proprio tempo in compagnia della tecnologia, davanti ad un pc, tablet, tv, ecc. Alcuni dati statistici dimostrano che negli ultimi mesi, le visualizzazioni delle piattaforme di live streaming sono aumentate arrivando all’80% in più rispetto all’anno precedente. Le piattaforme che hanno registrato questi dati in crescita, e che sono attualmente le più famose e maggiormente utilizzate dagli utenti internet, sono Twitch e Facebook gaming.

Effetti della Pandemia sulle piattaforme streaming

Tra le piattaforme di live streaming più conosciute ed utilizzate dagli utenti, troviamo Twitch e face book gaming, la prima fa parte della potenza Amazon e nell’ultimo periodo ha raggiunto 1,8 miliardi di ore di visualizzazioni, arrivando addirittura, in alcuni momenti, a sfiorare i 2 miliardi. Nel secondo caso invece, Facebook gaming, che è sicuramente una piattaforma più giovane rispetto alla prima, è riuscita a totalizzare circa 400 milioni di visualizzazioni.

Grazie a queste registrazioni, possiamo notare che i dati di Twitch a Fb Gaming sono enormemente cresciuti durante il periodo di pandemia mondiale, è evidente che gli effetti del Covid siano stati vantaggiosi per l’incremento delle visualizzazioni. Ovviamente, tutto ciò è avvenuto poiché, durante questi mesi critici, la maggior parte delle persone era costretta a restare in casa a causa del lockdown, e quindi, sono aumentati i visitatori in cerca di svago e divertimento sulle piattaforme di live streaming. Se confrontiamo i dati relativi all’anno precedente, infatti, possiamo notare che la piattaforma Twitch non oltrepassava l’1,1 miliardi di ore di visualizzazioni, mentre face book gaming non superava i 291 milioni.

Cosa sono e come funzionano le piattaforme di live streaming?

Come abbiamo già detto in precedenza, uno dei motivi per i quali le visualizzazioni di queste piattaforme streaming sono aumentate nel periodo pandemico, è relativa sicuramente al bisogno da parte degli utenti di maggiore intrattenimento e svago. Le due famose piattaforme di streaming, Twitch e Facebook gaming, offrono la possibilità agli utenti di collegarsi in modalità live per veder giocare a famosi videogiochi i cosiddetti gamer.

In questo modo, gli utenti internet appassionati di videogiochi, possono guardare per tutto il tempo che vogliono le partite giocate da veri gamers professionisti. In realtà, soprattutto per quanto riguarda la piattaforma di Facebook gaming, a giocare non sono solo i veri professionisti, ma viene dato spazio anche a giocatori giovani ed emergenti, che riescono a coinvolgere a loro volta un pubblico fresco e giovane, interessato ed incuriosito dal live streaming.

Collegarsi alle piattaforme di live streaming, quindi, significa trascorrere del tempo all’interno di un vero e proprio spazio virtuale, in compagnia di giocatori che intrattengono i visitatori proprio come se fossero dentro la stessa stanza.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi