02 Agosto 2021 Segnala una notizia
Il grande caldo spinge le blatte fuori dai tombini, decine di avvistamenti

Il grande caldo spinge le blatte fuori dai tombini, decine di avvistamenti

17 Giugno 2021

L’arrivo improvviso del grande caldo ha spinto fuori dalla rete fognaria di Lissone, attraverso i tombini, centinaia di odiose blatte. Tantissimi gli avvistamenti nelle vie del centro e non solo.

Via Loreto, via Varese, la zona davanti al palazzo comunale, via Pacinotti e anche alla periferia della città, nella zona del Bosco urbano in via Manin.

A dare spazio alle segnalazioni e al disappunto dei lissonesi ci ha pensato la Rete, con i gruppi social di Lissone su Facebook, che hanno fatto da cassa di risonanza ai tantissimi avvistamenti.

C’è chi trova i resti di scarafaggi morti sui davanzali, davanti alla porta di casa, vicino ai tombini, nei cortili. E chi, soprattutto di mattina, li trova invece attivi e vispi mentre sgambettano.

Tante segnalazioni per altrettanti rimedi (o presunti tali) per cercare di allontanare o meglio ancora debellare l’odioso insetto.

«Spruzzate prodotti repellenti direttamente nei tombini», suggerisce qualcuno. O ancora «Mettete foglie di menta negli angoli per tenere lontani scarafaggi e formiche».

Il suggerimento per tutti è quello di segnalare la presenza delle blatte contattando direttamente l’Unità ambiente – ecologia del Comune, scrivendo all’indirizzo: [email protected]

Nonostante i ripetuti avvistamenti e il disappunto mostrato dai lissonesi alle prese con le odiose blatte, l’amministrazione ha già provveduto alle ordinarie operazioni di disinfestazione fin dal mese di marzo.

«Il Comune svolge interventi di deblattizzazione mediante una ditta privata, specializzata nel settore – si legge sul sito istituzionale dell’Ente -. È previsto un intervento all’anno, che è stato effettuato tra il 4 e il 10 marzo sulle condotte fognarie e altri due interventi su caditoie e tombini, il primo ultimato sempre nei giorni dal 4 al 10 marzo e un secondo intervento programmato per il prossimo 22 settembre. Il Comune – precisano dal Palazzo – resta a disposizione per interventi urgenti su chiamata».

Foto di repertorio

Articolo scritto da Sarah Valtolina

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi