29 Luglio 2021 Segnala una notizia
Contrasto alle discriminazioni: premiati i vincitori del concorso a fumetti "No One Out""

Contrasto alle discriminazioni: premiati i vincitori del concorso a fumetti “No One Out””

15 Giugno 2021

Fumetti in cui forchette discriminano cucchiai ma poi si pentono perché ognuno ha il suo ruolo nel mondo. Storie di persone che vanno giudicate non dall’apparenza ma da “quello che leggi dentro al libro, senza fermarti alla copertina”. Ragazzi e ragazzi che rendono conti agli adulti di quanta strada si debba ancora fare oggi in Italia su temi delicati quali parità di genere, contrasto a omofobia, xenofobia e indifferenza, rispetto del diverso in ogni sua forma. Questo e tanto altro è stato, per gli alunni di 80 classi di 12 scuole secondarie di primo e secondo grado, il progetto No One Out – Con altri occhi contro l’abbandono scolastico.

Un’azione educativa a 360 gradi dedicata al contrasto alle discriminazioni, promossa da Aeris cooperativa sociale con il sostegno di Fondazione della Comunità di Monza e Brianza, che si è sviluppata durante le due ultime annualità scolastiche e si è conclusa con un concorso a fumetti molto partecipato: sono almeno 800 gli elaborati realizzati dagli studenti al termine del percorso, ispirati dal fumettista e youtuber Sio che ha collaborato al progetto inviando un video motivazionale.

I fumetti selezionati sono stati premiati venerdì 11 giugno nella verde cornice dell’Azienda Speciale di Formazione Scuola Paolo Borsa a Monza, uno degli istituti che ha aderito al progetto. Erano presenti gli alunni vincitori, accompagnati dai genitori o parenti, in una cerimonia di premiazione a numero chiuso date le restrizioni anti covid.

“Come Fondazione è un piacere vedere l’impatto positivo che ha avuto il progetto No One Out. La nostra è un’attività di supporto agli enti non profit che spesso per sua stessa natura rimane dietro le quinte. Per questo è ancora più importante per noi quando riusciamo, come in questo caso, a toccare con mano i risultati”, spiega Marta Petenzi, segretario generale di Fondazione Comunità Monza e Brianza. “Partecipando anche alla giuria del concorso abbiamo potuto vedere i fumetti degli studenti e siamo rimasti molto colpiti per l’efficacia dei loro messaggi”.

 “No One Out” (Nessuno Escluso, in inglese) si è composto di incontri nelle classi – a distanza o in presenza a seconda del periodo dell’anno e delle modalità concordate con i singoli istituti – in cui si sono affrontate storie vere di esclusione sociale attraverso testimonianze dirette e giochi di ruolo in cui ognuno viveva “con altri occhi” una vita diversa dalla propria per capirne le differenze. La storia del rifugiato camerunense Wilfrid Kameni e di chi come lui ha dovuto abbandonare scuola e sogni a causa di dittature o altre forme di privazione ha portato i ragazzi a ragionare nel concreto, per esempio, sulla libertà di espressione e di scelta.

“Spesso sono nate in classe discussioni spontanee di ottimo livello su diritti civili e diritti umani, con una freschezza di ragionamento da parte dei ragazzi che supera molti pregiudizi che invece sono spesso presenti nei discorsi degli adulti”, riporta Daniele Biella, giornalista e scrittore che ha coordinato il progetto di Aeris recandosi di persona in ogni classe assieme alla formatrice Annalisa Benini. “Proprio partendo dai sentimenti provati quest’anno a causa della pandemia, si è riusciti a lavorare sull’importanza della forza di volontà nell’affrontare le difficoltà della vita: molti studenti hanno condiviso con i compagni dubbi, pensieri e desideri verso il mondo che li circonda ed è emersa in modo dirompente la loro necessità di avere la libertà di essere sé stessi senza essere giudicati”, aggiunge Biella. Liberi di sperimentare, liberi di sbagliare, liberi di ripartire. Nessuno Escluso.

I VINCITORI

Ecco la lista dei vincitori del concorso “No One Out”, a cui è stato consegnato un attestato, un buono acquisto presso una libreria e una copia del libro “Con altri occhi“:

LORENZO V. – IIS/IPSIA Meroni, Lissone.

ATTILIO B. – ITI Hensemberger , Monza

ANITA G. – Scuola secondaria di primo grado di Bernareggio

CECILIA N. – Liceo artistico IIS Einstein, Vimercate

GIORGIA M.  – Scuola secondaria di primo grado di Caponago

ALESSANDRO A. – Scuola secondaria di primo grado di Usmate Velate

GIULIA B. e NICOLAS T. – Scuola secondaria di primo grado di Busnago

ALISSA S. e  ALESSIA W. – Liceo artistico Nanni Valentini, Monza

NICOLAS P., PASQUALE C., GIADA D., GIORGIO A., FEDERICO M. – ASF Scuola Paolo Borsa

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi