26 Luglio 2021 Segnala una notizia
Ubriaca investe un pedone e tenta la fuga. Carabinieri liberi dal servizio la bloccano

Ubriaca investe un pedone e tenta la fuga. Carabinieri liberi dal servizio la bloccano

21 Giugno 2021

Ha investito un pedone e anziché fermarsi per prestare soccorso si è data alla fuga. Nei guai una 20enne.

Ieri sera a Cesano Maderno,  in via Don Luigi Viganò, una donna, 20 anni del posto, ha investito un pedone mentre si trovava sul ciglio della strada in prossimità delle strisce pedonali.  Subito dopo l’impatto l’automobilista ha proseguito la corsa cercando di dileguarsi senza prestare soccorso alla vittima.

Alla scena hanno assistito due militari dell’Arma liberi dal servizio che senza esitazione si sono attivati immediatamente. Il primo, salito, a bordo della propria autovettura, si è posto all’inseguimento della donna bloccandola dopo un centinaio di metri. Il secondo, invece,  ha dato soccorso alla vittima, una donna 30enne di Cesano Maderno che è stata poi trasportata in ospedale a Desio in codice verde.

In supporto ai colleghi sono immediatamente intervenuti i carabinieri della Tenenza di Cesano Maderno che hanno ricostruito la dinamica dell’incidente, effettuando tutti le verifiche del caso, constatando che la donna al volante aveva un tasso alcolemico superiore al limite consentito dalla legge, motivo per cui all’esito degli accertamenti le è stata ritirata la patente, sequestrata l’autovettura e deferita in stato di libertà per omissione di soccorso e guida sotto l’influenza dell’alcool.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi