02 Agosto 2021 Segnala una notizia
Bovisio, incidente tra via Marconi e via Comasinella: auto distrutte

Bovisio, incidente tra via Marconi e via Comasinella: auto distrutte

29 Giugno 2021

A giudicare dalla scena che i soccorritori si sono trovati davanti hanno temuto il peggio, con air bag scoppiati e carrozzerie distrutte. Invece nell’incidente i due conducenti delle auto coinvolte questo pomeriggio, martedì 29 giugno poco prima delle 14.30, all’angolo tra via Marconi e via Comasinella, se la sono cavata con un codice verde. Sul posto la Croce Rossa di Lentate e la Croce Verde di Lissone, oltre ad una pattuglia della Polizia Locale, con tre agenti impegnati a fare i rilievi e a deviare la circolazione stradale.

Una donna di 59 anni, residente a Bovisio Masciago, è stata condotta all’ospedale San Gerardo di Monza, un uomo di 61 anni invece all’ospedale di Desio insieme alla passeggera che era con lui, una donna di 53 anni. Secondo le prime ricostruzioni, pare che la Citroen C3 rossa provenisse da via Marconi, mentre la Fiat 500 da via Comasinella. Alla rotonda però una possibile mancata precedenza da accertare ha provocato il forte impatto. I tre sono stati condotti nei due ospedali in codice verde per contusioni e traumi vari. La circolazione in via Comasinella, all’altezza del civico 122, è rimasta ferma per oltre due ore.

Scritto da Veronica Todaro

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi