31 Luglio 2021 Segnala una notizia
Bosco delle Querce, atleti alla finalissima nazionale del Trofeo Pinocchio

Bosco delle Querce, atleti alla finalissima nazionale del Trofeo Pinocchio

28 Giugno 2021
“Il successo non è un caso. È un duro lavoro, è perseveranza, studio, sacrificio e soprattutto amore per ciò che fai o ciò che stai imparando a fare”. Così diceva il grande Pele’ e così stanno imparando a crescere gli atleti del Bosco delle Querce. Soprattutto la rappresentanza dei più piccoli che domenica 27 ha affrontato un evento davvero emozionante. William Sioli, Martina Spinelli e Alyssa Bai sono partiti per Abano Terme dove, assieme agli altri atleti del Comitato Regione Lombardia, hanno preso parte alla finalissima nazionale del Trofeo Pinocchio. Il loro contributo ha portato la Regione a raggiungere il quarto posto in classifica generale e sono arrivate soddisfazioni ed emozioni anche individualmente.
La piccola Alyssa, classe 2011, alla sua terza gara in assoluto si classifica undicesima nella sua classe, mentre William e Martina, entrambi classe 2008, portano a casa la medaglia d’oro. Oltre ai successi numerici degli atleti lombardi il loro bagaglio si riempie di emozione, gioia, soddisfazione e orgoglio.
Il resto della società è in gara a Canegrate e anche qui la voglia di vincere non manca di certo.
La classifica vede nei senior Mark Mikhaylovsky all’ottavo posto e Massimo Prandini al dodicesimo. Medaglia d’oro per Tanya Giada Giaccheri.
Negli junior Luca Bergamo è quarto ed Emanuele Parinetti quinto. Record stagionale con 603 punti e primo posto sul podio per Chiara Pavone, quarto posto per Camilla Bergna.
Nelle allieve anche Beatrice Prandini sigla il suo record stagionale con 640 punti che le vale la medaglia d’oro.
Nelle ragazze un’altra grande prova per Sabrina Sala. Il punteggio egregio di 657 le fa conquistare il suo primato personale, il primo posto sul podio e una salita vertiginosa nel ranking nazionale per gli Italiani. Con le compagne di squadra vince l’oro; Greta Ormenese e Michela Parinetti sono anche terza e quarta nell’individuale.
I risultati ottenuti dagli atleti biancoblu sono la dimostrazione che l’impegno, l’umiltà e il lavoro a testa bassa ripagano sempre, e che fin da piccoli fare sacrifici per una passione sportiva è una mossa vincente.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi