28 Luglio 2021 Segnala una notizia
Associazione Madre della Misericordia, al via lo sprint finale per finanziare il progetto "Mai Sole"

Associazione Madre della Misericordia, al via lo sprint finale per finanziare il progetto “Mai Sole”

25 Giugno 2021

Il progetto c’è, ora manca solo il cofinanziamento per mettere in moto la macchina. L’Associazione Madre della Misericordia di Muggiò MB scende in campo con il progetto “Mai Sole”, in aiuto alle ospiti della Casa della Carità, struttura di ospitalità temporanea di donne sole o con bambini, coinvolge anche altre Associazioni di volontariato (Caritas, Società San Vincenzo de Paoli, RSA) e la Comunità Pastorale attraverso le quattro Parrocchie presenti sul territorio.

Tra i beneficiari del sostegno economico stanziato dalla Fondazione della Comunità di Monza e Brianza, adesso per l’ente manca solo una cosa per partire: l’aiuto dei cittadini, che attraverso una piccola donazione potranno sostenere l’iniziativa.

Il progetto 

“Mai Sole” prevede l’attivazione di uno sportello settimanale di ascolto per le ospiti della Casa della Carità, sostegno nella ricerca del lavoro o di corsi di orientamento professionale nonché il supporto per la ricerca di una nuova soluzione abitativa. Al fine di favorire la socializzazione attraverso buone relazioni, sono già attivi laboratori creativi di cucito insieme agli operatori ed ai nonni della RSA “Corte Briantea” di Muggiò.

Il progetto “Mai Sole” coinvolge anche gli adolescenti della Comunità Pastorale che hanno avviato un progetto di giardinaggio e orticoltura insieme e a favore alle ospiti della Casa della Carità. Un progetto educativo che stimola gli adolescenti a riprendere relazioni esterne dopo il pesante periodo di isolamento dovuto all’emergenza sanitaria.

Sarà attivato infine un corso di lingua italiana per donne straniere indicate e proposte dai gruppi caritativi della Comunità Pastorale. Il corso si svolgerà nell’arco di circa sei mesi e prevede anche l’organizzazione di visite guidate presso medici di base, istituzioni e strutture commerciali al fine sviluppare aspetti di integrazione sociale di persone appartenenti ad altre culture.

Al via la raccolta fondi “Dona anche tu”

L’Associazione Madre della Misericordia, di 61 Soci aderenti, ha aperto una raccolta fondi per permettere ai cittadini, muggioresi e non, di sostenere il progetto. “Dona anche tu” ha l’obiettivo di raccogliere 1.400 euro al più presto quale quota di cofinanziamento per ottenere il contributo della Fondazione pari a 7.000 euro. La raccolta è già partita attraverso la piattaforma messa a disposizione dalla Fondazione. È possibile donare qui.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Agnese Zappalà
Agnese Caterina Zappalà, classe 1993. Laureata in Musicologia e Beni Culturali tra Italia e Francia e diplomata all’ISPI di Milano in Affari Europei, adesso studio Storia Politica all’Università degli studi di Pavia. Mi piace scrivere, entrare a contatto con le persone e raccontare le storie che mi emozionano. Leggo tanto, soprattutto i grandi classici della letteratura. Una passione insana per il caffè, il cinema francese e lo shopping esagerato.


Articoli più letti di oggi