Cultura

Monza, Centro Rondò dei Pini di Ceetrus Nhood: scatta l’ora del torneo di scacchi

Il 25 giugno, nel Giardino rigeneratore, l'area esterna attrezzata della struttura di via Lario, si svolgerà una competizione aperta a tutti. Il ricco programma estivo prosegue all'insegna della socialità e dell'aggregazione.

scacchiera gigante riciclarte auchan di monza

Non ci sarà la tensione della più famosa partita a scacchi della storia del cinema, quella tra la Morte e Antonius, protagonista del film “Il settimo sigillo” di Ingmar Bergman. Per fortuna il 25 giugno al torneo organizzato dal Centro Commerciale Rondò dei Pini di Monza, gestito da Ceetrus Nhood, nell’ambito del calendario estivo di eventi ed iniziative in programma al “Giardino Rigeneratore”, ci sarà solo spazio per il divertimento, la voglia di stare insieme e, perché no, un po’ di sana competizione.

Nella nuova area esterna, ideata dal Centro commerciale di via Lario per dare spazio a diverse forme di socialità ed aggregazione sicura in un contesto piacevole, sano, moderno, dalla forte impronta naturalistica e tecnologica, 30 giocatori si sfideranno a muovere pedine sulla scacchiera, tra aperture e arrocchi.

IL DIVERTIMENTO CONTINUA

Il torneo di scacchi, organizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica (A.S.D.) Accademia di Scacchi Fabiano Caruana, punto di riferimento per gli scacchisti residenti in Brianza e per gli amanti di questa disciplina in generale, si svolgerà dalle ore 18 alle 21 del 25 giugno con una gara divisa in 6 turni di gioco con cadenza di 10 minuti a testa. L’evento è aperto a tutti, aspiranti campioni, neofiti e semplici curiosi, che potranno anche  godersi l’aperitivo durante la competizione.

Tutti coloro che vorranno passare la serata al Giardino Rigeneratore del Centro Commerciale Rondò dei Pini di Monza, comunque, potranno gustare la cena dopo averla ordinata, senza file e costi aggiuntivi, attraverso l’applicazione Sooneat. Che tramite QR code permette di scegliere i piatti preferiti in tutte le ristorazioni con un solo ordine del Centro commerciale Rondò dei Pini. Saranno, poi, i ragazzi dell’Azienda speciale di formazione “Scuola Paolo Borsa” di Monza ad andare ai tavoli a consegnare quanto richiesto dai clienti.

Gli scacchi, che oltre al torneo del 25 giugno avranno altri tre appuntamenti, il 16 e il 30 luglio per due lezioni e ad agosto, in una data ancora da definire, per una nuova competizione a colpi di scacchiera, rientrano in una proposta estiva del Centro Commerciale Rondò dei Pini di Monza, di cui MBNews è media partner, molto ricca.

Dalla ristorazione al teatro, dal turismo fino alla responsabilità sociale, la struttura di via Lario dimostra una gestione consapevole e innovativa, che “è frutto dell’expertise di Nhood, società di gestione e consulenza immobiliare, che porta avanti con coerenza la sua mission di rispondere alle esigenze del territorio, con un triplo impatto positivo, sulle Persone, sul Pianeta e sulla Prosperità, sempre in connessione con le realtà e le associazioni del territorio” – spiega Corrado Stivanin, direttore della struttura commerciale monzese.

I prossimi appuntamenti al Giardino Rigeneratore saranno il 26 giugno, alle ore 21, per vedere la partita tra Italia ed Austria, valida come ottavo di finale degli Europei di calcio. Il 4 luglio, poi, è in programma “Il condominio”, il secondo dei quattro appuntamenti con le cene con delitto, che sono messe in scena dalla compagnia teatrale Gli svoltati un gruppo di attori professionisti.

Il 18 luglio, a partire dalle ore 12 e per tutta la giornata, inoltre, si svolgerà un charity picnic, un evento benefico in cui si potrà donare parte di quello che si spende per acquistare un pranzo, una cena o un aperitivo all’Enpa di Monza. Se si viene accompagnati dal proprio animale domestico si otterrà una gift card per partecipare ad un concorso. In palio c’è una smart box.

Nell’estate del Centro Commerciale Rondò dei Pini di Monza, si rischia, insomma, di avere l’imbarazzo della scelta. Per liberarsene basta uscire di casa e cominciare ad andare al Giardino Rigeneratore di via Lario. Il resto verrà da solo.