20 Settembre 2021 Segnala una notizia
Villasanta, la fontana di piazza Camperio torna a zampillare

Villasanta, la fontana di piazza Camperio torna a zampillare

20 Maggio 2021

E’ tornata a zampillare la fontana di piazza Camperio, davanti alla farmacia. L’acqua, dopo mesi di stop, ora scorre grazie a un accordo che il Comune ha fatto con Brianzacque che prevede l’affidamento alla società di gestione del servizio idrico, della manutenzione dell’impianto villasantese e quelle di altri 17 comuni del territorio.

La fontana in piazza Camperio è rappresentativa della città ed è alimentata da sei corsi d’acqua: roggia dei Frati, roggia Gallarana, roggia Ghiringhella, roggia “Lambrett”, fiume Lambro e torrente Molgorana. Oltre all’impianto di piazza Camperio, Brianzacque a Villasanta curerà la manutenzione anche della fontana del cortile di Villa Camperio.  

L’accordo generale, della durata biennale è prorogabile e prevede l’esecuzione della manutenzione idraulica ed elettrica ordinaria e straordinaria, compresi alcuni interventi edili e impiantistici.  Verrà eseguita la pulizia e la bonifica periodica delle vasche con somministrazione di prodotti antialghe e anticalcare. Nella gestione sono inoltre comprese le attività di “pulizia”, come la rimozione di foglie secche, di cartacce, lattine e di ogni altro genere di rifiuti con sopralluoghi periodici presso ogni fontana.

Complessivamente BrianzAcque si farà carico di un patrimonio di 46 fontane di proprietà comunale presenti a Monza, Agrate Brianza, Barlassina, Bellusco, Caponago, Cavenago Brianza, Ceriano Laghetto, Desio, Lesmo, Limbiate, Macherio, Nova Milanese, Sovico, Triuggio, Varedo, Vedano al Lambro, Veduggio, Villasanta.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi