02 Agosto 2021 Segnala una notizia
Serie C, Ceriano non si ferma più: è poker di vittorie

Serie C, Ceriano non si ferma più: è poker di vittorie

3 Maggio 2021

Un inizio migliore non si poteva immaginare. Le ragazze del Club Tennis Ceriano continuano la striscia positiva nella fase a gironi del campionato di Serie C 2021 cogliendo il quarto successo consecutivo per 4-0 in altrettanti incontri disputati. Questa volta, il team brianzolo ha superato la Scuola Tennis Gigi (Bergamo) e lo ha fatto, ancora una volta, senza lasciare nemmeno un punto per strada. Una vittoria rotonda, che proietta Ceriano sempre più saldamente in testa al girone 1, a punteggio pieno insieme al Quanta Club Milano.

Rotonda nei numeri, ma non così agevole sul campo. La vittoria casalinga conquistata contro la formazione di Clusone, segna un momento importante per Ceriano che, dopo oltre metà girone si conferma in vetta e che, per la prima volta, rischia qualcosa. “Una vittoria importante e non semplice – commenta il capitano del CTC, Silverio Basilico -: Maria Aurelia Scotti ha disputato un match alla pari con la propria avversaria mentre Rachele Zingale e Serena Paris hanno avuto turni meno complicati. Bene anche il doppio perché la coppia Scotti/Dell’Orto ha disputato una prova molto solida. Ora pensiamo già al prossimo incontro”. Domenica prossima il Club Tennis Ceriano sfiderà il Milago Tennis Center a Buccinasco (Milano) mentre domenica 23 maggio ospiterà il Tc Crema. Due confronti decisivi in vista del big match contro il Quanta Club nell’ultimo turno.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi