17 Settembre 2021 Segnala una notizia
Seregno, 3 minori scappano alla vista della Polizia: fermati, nascondevano della droga

Seregno, 3 minori scappano alla vista della Polizia: fermati, nascondevano della droga

25 Maggio 2021

Il presidio assicurato dalla Polizia Locale, nel centro storico di Seregno, durante il fine settimana ha consentito l’identificazione e la segnalazione di tre minorenni in possesso di alcuni grammi di sostanze stupefacenti, presumibilmente hashish.

Il fatto è avvenuto nel pomeriggio di sabato, 22 maggio 2021, intorno alle ore 16.00, in vicolo Sant’Ambrogio: all’avvicinarsi degli agenti in divisa, coordinati dal Comandante Maurizio Zorzetto, un gruppo di sei giovani si è allontanato con fare sospetto. I ragazzi hanno iniziato a correre in varie direzioni.

Dopo un breve inseguimento, tre di loro sono stati fermati in largo degli Alpini. Dopo poco, i tre sedicenni, uno dei quali residente in città, hanno ammesso di avere con sé della droga.

“Questa tipologia di interventi assume una valenza importante in una più complessiva strategia di sicurezza urbana, perché invia un segnale deciso di tolleranza zero verso comportamenti illeciti”, dichiarano dal municipio.

Foto di repertorio MBNews

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi