17 Settembre 2021 Segnala una notizia
Con giugno arriva l'alta pressione e temperature più calde

Con giugno arriva l’alta pressione e temperature più calde

31 Maggio 2021

Ultimo giorno del mese con ritorno a una tranquillità meteorologica piuttosto diffusa, caratterizzata da pochi episodi di instabilità nel pomeriggio nelle Alpi occidentali, in Calabria e nelle Isole e da temperature nel complesso gradevoli. Le massime pomeridiane, come già è accaduto spesso nel corso di maggio, saranno anche leggermente sotto le medie stagionali.

E con questo clima e un sole diffuso prenderà il via domani, 1° giugno, l’estate meteorologica con l’Italia sempre collocata in quell’area di transizione tra un’alta pressione con asse sul Mediterraneo occidentale e una circolazione depressionaria presente su gran parte dell’Europa orientale. L’alta pressione tenderà
comunque lentamente a guadagnare terreno verso l’Italia – assicurano i meteorologi di iconameteo.it -, accompagnata dalla massa d’aria più calda al suo interno. Le temperature sono quindi destinate a salire di qualche grado, riavvicinandosi così ai valori normali di inizio giugno.

PREVISIONI PER LE PROSSIME ORE

Al mattino nubi irregolari su Nord-Ovest, Veneto, Emilia, Sud e Isole, più consistenti e associate a piovaschi occasionali tra Piemonte e ovest della Lombardia. Nel pomeriggio nubi in attenuazione in Val Padana, locale sviluppo di nuvolosità cumuliforme sulle zone montuose con il rischio di qualche isolato rovescio o temporale sulle Alpi occidentali e sulle zone montuose della Calabria e delle isole maggiori con occasionali sconfinamenti fino al basso Ionio e nel sudest della Sardegna.
Temperature stazionarie o in leggero calo con valori anche leggermente sotto la media; massime in generale comprese tra 18 e punte intorno ai 25 gradi.
Venti moderati di Maestrale su medio-basso Adriatico e alto Ionio, in prevalenza deboli altrove.
Mari: localmente mossi il medio e basso Adriatico; calmi o poco mossi gli altri bacini.

PREVISIONI PER MARTEDÌ 1 GIUGNO

Giornata prevalentemente stabile e soleggiata con solo qualche annuvolamento che interesserà le zone montuose, l’estremo Nord-Ovest, la Calabria e le isole maggiori. Nel pomeriggio saranno possibili occasionali e brevi rovesci sulle Alpi occidentali, nell’interno della Sardegna e della Sicilia sud-orientale.
Temperature in risalita con massime per lo più comprese fra 21 e 26 gradi, ancora leggermente sotto la media al Sud e sul versante adriatico.
Venti a tratti moderati di Maestrale su basso Adriatico e alto Ionio, di Scirocco sul Canale di Sardegna, con mari localmente mossi; altrove venti deboli e mari calmi o poco mossi.

PREVISIONI PER MERCOLEDÌ

Cielo irregolarmente nuvoloso fin dal mattino su Piemonte, Valle d’Aosta, nord della Lombardia, del Veneto, del Friuli e sulle Isole; da poco nuvoloso a parzialmente nuvoloso nel resto del Nord e sulle regioni peninsulari, con spazi soleggiati più ampi tra nord della Toscana, dell’Umbria, delle Marche, Emilia Romagna e alto Adriatico.
Precipitazioni isolate più probabili a ridosso delle Alpi occidentali e sulla Sardegna, occasionalmente sulla Sicilia; nel pomeriggio anche attorno ai rilievi del Triveneto.
Temperature: minime in generale rialzo. Massime per lo più stazionarie o in leggero aumento: clima da inizio estate, con valori che potranno diffusamente superare i 25 gradi.
Venti: da deboli a moderati di Scirocco sulla Sardegna, sui mari prospicienti e nel Canale di Sicilia; generalmente deboli altrove, a prevalente regime di brezza.
Mari: mossi o molto mossi i Canali delle Isole e il mare di Sardegna al largo; calmi o poco mossi tutti gli altri bacini.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi