02 Agosto 2021 Segnala una notizia

Anniversario della morte di Napoleone: la maratona a lui dedicata inizia da Monza

5 Maggio 2021

Orologi sincronizzati: oggi alle 17.49 si torna indietro di 200 anni. Ebbene sì, perchè nella giornata di oggi, 5 maggio 2021, si ricorderanno in numerose città d’Italia i 200 anni dalla morte di Napoleone Bonaparte, il condottiere corso che ha fatto la storia del vecchio continente, diventando una delle figure più celebri di sempre.

Napoleone: il ricordo sui social e con una mostra a Brera

Sono passati 200 anni, ma ancora Napoleone fa parlare di sé. Domani a lui verrà dedicata una maratona sui social organizzata dal Comitato Napoleone21, che inizierà alle 17.49, l’ora e il minuto esatti del suo ultimo respiro avvenuto durante l’esilio a San’Elena. A quel fatidico giorno, il poeta Alessandro Manzoni dedicò una delle sue odi più celebri intitolata, appunto, “Il Cinque maggio”, che ripercorre la vita, le imprese e la storia dell’uomo che a distanza di due secoli è ancora difficile da inquadrare.

I contributi della maratona organizzata dal Comitato per il bicentenario arriveranno da tutta Italia, e in particolar modo da quei luoghi toccati dalle campagne napoleoniche. Ad aprire la “nostra” Villa Reale di Monza con un contributo dell’attore Gabriele Cirilli vedanese, che reciterà dal Teatro di Corte. E quindi spazio all’Archivio di Stato di Milano, al Museo Glauco Lombardi, al Museo Del Figurino Storico di Calenzano, alla Reggia di Venaria, al Marengo Museum, al Forte di Bard, fino a un momento musicale appositamente registrato da “La Verdi”, l’orchestra sinfonica di Milano.

E perché la storia è fatta di pianificazione ma anche di fortunati segni del destino, ha riaperto proprio oggi, ad un passo dal bicentenario della morte, La pinacoteca di Brera, che fu lo stesso Napoleone ad inaugurare il 15 agosto 1809, giorno del suo compleanno. Si trova qui, nella Biblioteca Nazionale Braidense di Brera, l’autografo de “Il Cinque maggio” del Manzoni. Al condottiero e politico che cambiò le sorti del vecchio continente sarà dedicata la mostra «La Milano di Napoleone. Un laboratorio di idee rivoluzionarie. 1796-1821».

Gli eventi organizzati dal Comitato nel corso dell’anno saranno moltissimi: è possibile scoprirli tutti sul sito napoleone21.eu.
In calendario anche due appuntamenti monzesi: “Da Napoleone al terzo millennio: gli artisti e il Parco di Monza” in programma a partire dal prossimo 15 ottobre fino a gennaio 2022; e il convegno internazionale “Tra Milano e Monza. La corte napoleonica e le sue relazioni internazionali“, che si svolgerà tra il 14 e il 15 ottobre 2021.

Immagine in apertura da Pixabay

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Agnese Zappalà
Agnese Caterina Zappalà, classe 1993. Laureata in Musicologia e Beni Culturali tra Italia e Francia e diplomata all’ISPI di Milano in Affari Europei, adesso studio Storia Politica all’Università degli studi di Pavia. Mi piace scrivere, entrare a contatto con le persone e raccontare le storie che mi emozionano. Leggo tanto, soprattutto i grandi classici della letteratura. Una passione insana per il caffè, il cinema francese e lo shopping esagerato.


Articoli più letti di oggi