22 Settembre 2021 Segnala una notizia
Polemica concertone, la Rai querela Fedez. Massimiliano Capitanio (Lega): "Atto dovuto"

Polemica concertone, la Rai querela Fedez. Massimiliano Capitanio (Lega): “Atto dovuto”

25 Maggio 2021

“Vogliamo solo la verità e che non si metta mai il bavaglio alla libertà di espressione. La querela è un atto dovuto e doveroso per stabilire chi abbia sbagliato o mentito”. Con queste parole il brianzolo Massimiliano Capitanio, capogruppo in Vigilanza Rai, ha commentato la decisione assunta dalla televisione di Stato di sporgere querela contro il rapper Fedez, dopo le polemiche legate al concerto del Primo Maggio.

“Atto dovuto e doveroso – aggiunge Capitanio – perché su temi fondanti della nostra democrazia, come la libertà di espressione e il rispetto della persona, non è possibile scherzare né tantomeno organizzare show per un pugno di like. Noi speriamo solamente che emerga la verità: non abbiamo sete di vendetta e ci siamo già dichiarati disponibili ad accogliere la richiesta di Fedez di venire in audizione in Vigilanza. Quella sera sono state fatte e dette cose troppo gravi, sarebbe offensivo del nostro ruolo fare finta di niente”.

La Rai querela dunque Federico Lucia e lui, senza farsi troppo attendere, risponde. E lo fa, anche questa volta, sui social. “Sono orgoglioso a maggior ragione di quello che ho fatto e lo rifarei altre mille volte. Mi assumo le responsabilità di ciò che ho detto e ho fatto e quindi affronto le conseguenze  però bisognerebbe ricordare come si è comportata la tv di Stato in questa faccenda” replica il cantante su Instagram.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi