17 Settembre 2021 Segnala una notizia
A.C. Monza, oggi c'è stato l'incontro Adriano Galliani-Brocchi

A.C. Monza, oggi c’è stato l’incontro Adriano Galliani-Brocchi

26 Maggio 2021

Questa mattina si sono incontrati Adriano Galliani e Cristian Brocchi. A confermarlo è la società stessa del Monza che aggiunge: “E’ stata fatta una disamina della stagione, in un clima cordiale, tra l’Amministratore Delegato e l’allenatore con cui c’è un legame affettivo importante da parte della proprietà e del club. Nei prossimi giorni verranno prese decisioni insieme e qualunque siano, saranno condivise da entrambe le parti.”

Da ciò non si evince se mister Brocchi resterà o meno al Monza, dopo una stagione che pur con i suoi aspetti positivi ha lasciato un po’ di amaro in bocca, essendo andata ad un passo dalla promozione in A la squadra. “Abbiamo mancato il passaggio nella massima categoria per un gol” – aveva dichiarato Galliani.

I tifosi sono divisi, ma in molti chiedono che l’allenatore sia cambiato. Cosa abbia intenzione di fare la società non è ancora dato saper.
Monza-News che segue da vicini le vicende del Club scrive che “Giovanni Stroppa è ad un passo dalla panchina del Monza. Secondo quanto appreso da Monza-News, l’ex tecnico di Crotone e Pescara avrebbe superato la concorrenza di Pippo Inzaghi.” Per ora nulla è stato confermato.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi