17 Aprile 2021 Segnala una notizia
Vaccini Over 80, Ponti (Pd): "Di nuovo problemi, si continua a improvvisare"

Vaccini Over 80, Ponti (Pd): “Di nuovo problemi, si continua a improvvisare”

7 Aprile 2021

“Non c’è fine per i nostri anziani over 80 che dovrebbero essere la categoria più tutelata e invece, proprio per loro, accedere al vaccino continua ad essere  un percorso ad ostacoli“. Il consigliere regionale del Pd, Gigi Ponti commenta così quanto accaduto oggi all’ospedale vecchio di Monza.

“Decine di over 80, che non sono riusciti a ricevere la dose prevista, hanno protestato dopo essersi presentati  spontaneamente al centro – così come indicato ieri da Regione Lombardia – anche in assenza di una precedente adesione al portale. Era evidente a tutti- continua Ponti- che la chiamata ai centri di somministrazione senza appuntamento, promossa da Regione e dopo poco smentita da Bertolaso, si sarebbe trasformata in caos invece di consentire ai grandi anziani non ancora vaccinati di ricevere la prima dose. E’ noto che la gestione e la conservazione dei vaccini è molto complessa e questo obbliga ad una organizzazione perfetta. Non  funziona certo l’improvvisazione con cui la Regione pensa di completare le classi di età più esposte al virus e su cui è in ritardo. Si sono mandati allo sbaraglio anziani che dovranno sottoporsi a attese, o addirittura rimandati indietro”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi