02 Agosto 2021 Segnala una notizia
Seregno, rissa con sassi e bastoni per una bicicletta: 4 denunce

Seregno, rissa con sassi e bastoni per una bicicletta: 4 denunce

23 Aprile 2021

Violenta rissa a Seregno, nella serata di giovedì, 22 aprile 2021. Erano circa le 18:30, quando si è accesa una forte discussione, tra 4 cittadini marocchini e pakistani di età compresa tra i 30 e i 38 anni, per contendersi una bicicletta. La situazione è ben presto degenerata in scontro fisico con tanto di sassi e bastoni. E’ successo nei pressi della stazione ferroviaria (Via Sciesa angolo Via  F.lli Bandiera).

All’arrivo dei Carabinieri della stazione di Seregno, Meda e Verano Brianza, unitamente a una pattuglia della Polizia Locale, la situazione era già tornata alla normalità. Fortunatamente nessuno dei coinvolti ha riportato ferite tali da dover far ricorso a cure mediche.

Tutti e 4 i soggetti sono stati identificati e denunciati in stato di libertà per rissa aggravata dall’utilizzo di oggetti atti a offendere, sassi e bastoni, rinvenuti sul luogo dell’evento.

Non si tratta di un caso isolato, lo scorso 28 febbraio, a Seregno si è consumata un’altra rissa in pieno centro. In quell’occasione sono intervenute 9 pattuglie dei Carabinieri. 

Foto di repertorio MBNews

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi